Santiponce Itálica

Patrimonio

Una immensa eredità da scoprire

Chiesa di Santa María de la Encarnación

433
0

Questa chiesa è una di quelle che presentano una torre-facciata, di cui ce ne sono vari esempi nella diocesi di Siviglia. Spicca per la sua originalità, soprattutto per il forte contrasto tra il bianco delle pareti e i motivi decorativi in pietra e mattoni del portale e di altre parti della facciata.

La torre, a cinque piani, è snella e occupa il centro della facciata sopra il gran portale. Realizzata in mattoni e con motivi decorativi in pietra. Sopra l’arco a tutto sesto c’è una doppia finestra, ai cui lati sono scolpite due sculture della Madonna e l'angelo nella scena dell’Annunciazione: la titolare del tempio. Nonostante la semplicità delle sculture, attraggono per la loro ingenuità.

Sul lato destro del portale, e illuminando la cappella battesimale, si apre l’originale finestra rinascimentale che dà un tocco di colore alla facciata bianca. È un motivo decorativo tipico del XVI secolo. Il contrasto tra la nitidezza bianca della parete e la pietra del portale e della finestra forma una struttura molto originale. Questa finestra è uno dei pezzi più belli dell’architettura di Constantina.

0 commenti

Nuovo commento

Poiché i commenti vengono moderati, ci vorrà del tempo prima che vengano pubblicati. In caso di linguaggio offensivo non verranno pubblicati.