Écija Palacio Peñaflor

Siviglia ti fa innamorare

Antica caserma di cavalleria. La sua edificazione fu ordinata dal Capitolo. I lavori iniziarono nel 1577, durante il regno di Filippo II, come testimonia l'iscrizione sull'architrave della sua sobria porta.

La Compagnia di Gesù giunse ad Utrera e fondò un convento con scuola, sul cui sito sorge, oggi, la scuola “Rodrigo Caro”. Da quel convento si giunge, oggi, a questa chiesa, chiamata San Francesco il Nuovo, oltre ad altre dipendenze, come la sacrestia e la sala riunioni.

Palazzo Mañara è un palazzo residenziale dallo stile fondamentalmente rinascimentale. Nel palazzo nacque l'illustre filantropo Miguel de Mañara, promotore e benefattore della confraternita Hermandad y Hospital de la Caridad. È situato nel centro di quello che fu una moschea o un antico ghetto di Siviglia che includeva il settore compreso tra l'Alcazár e le vicinanze della porta di Carmona.

Situata in Plaza de España, è una costruzione in stile mudéjar a una sola navata e dall'aspetto esterno semplice risalente al XV e XVI secolo. Portale gotico del 1400 restaurato nel 1500. Sulla facciata possiamo osservare resti di una colonna in stile corinzio.

La Fiera di maggio (Feria de mayo) è stata dichiarata Festa di Interesse Turistico dell’Andalusia dall’Assessorato al Turismo, Commercio e Sport dal 2008 ritenendola “una manifestazione che non solo contribuisce allo sviluppo di valori propri e della tradizione popolare di questo comune dell’Andalusia ma anche alla promozione, allo sviluppo e alla diffusione del turismo”.

Antico edificio religioso che, per le sue caratteristiche costruttive, è databile agli ultimi decenni del XV secolo. La sua tipologia originaria è però semi nascosta a causa delle trasformazioni a cui è stato sottoposto nel corso del XVIII secolo e delle successive modifiche apportate alla fine degli anni ‘70 del secolo scorso.

La Chiesa parrocchiale Santiago el Mayor risale al XVII secolo e subì varie ristrutturazioni durante il XVIII secolo.