Santiponce Itálica

Patrimonio

Una immensa eredità da scoprire

Il Quartiere della Morería

1295
0

Il centro della Valle de la Osa, sul fiume della località che scorre nascosto alla vista del passante, è di costruzione più recente, tra il XV e XVIII secolo. Questa zona è costituita da vie più ampie, adattate alla zona di pianura e che mostrano il potere economico di proprietari terrieri, commercianti e industriali dell’epoca.

Case dal carattere signorile normalmente configurate attorno a un patio centrale e con facciate in stile neoclassico e regionalista. Concentrate attorno agli spazi più rappresentativi del centro storico, spiccano quelle conservate intorno alle vie Padre Félix, Blas Infante, Llano del Sol e Plaza de España, così come nel tragitto delle vie Mesones, Carnicería, Santo Cristo, Eduardo Dato, El Peso e Plazas de Santa Ana e Carretería. Comprese in questa parte del tessuto urbano si conservano le strutture di industrie destinate alla trasformazione di risorse naturali, soprattutto quelle legate al vino, all’agricoltura e all’allevamento, al legno e alla carne, tra cui spiccano le fabbriche di anice e le cantine familiari che conservano torchi e presse.

0 commenti

Nuovo commento

Poiché i commenti vengono moderati, ci vorrà del tempo prima che vengano pubblicati. In caso di linguaggio offensivo non verranno pubblicati.