Santiponce Itálica

Patrimonio

Una immensa eredità da scoprire

Chiesa Colegial del Divino Salvador

788
1

Su un'antica moschea califfale (ex basilica romana), che oggi conserva il suo patio di aranci, fu costruita una chiesa medievale che venne poi trasformata negli ultimi decenni del XVII secolo. L'ampia facciata della Collegiata de El Divino Salvador, le sue colonne snelle e l'insieme di cappelle e pale d'altare che ne decorano l'interno ci introducono in uno scenario incomparabile per scoprire il mondo barocco sivigliano.

Spiccano soprattutto la pala dell'altare maggiore e la Cappella sacramentale, così come le immagini de Nuestro Padre Jesús de la Pasión e San Cristóbal di Juan Martínez Montañez e il Santísimo Cristo del Amor di Juan de Mesa da Cordoba. Notevoli anche il suo organo settecentesco e le sacrestie, sia superiore che inferiore.

Al cortile degli aranci, di origine califfale, si accede da Plaza del Salvador o da calle Córdoba. Al suo interno vediamo il campanile e resti di epoca romana e visigota come archi e colonne. L'accesso al patio è la cappella funeraria Pineda del XIV secolo, in stile gotico mudéjar, nella cui cripta sono sepolti i membri della famiglia reale spagnola, del ramo Borbón Orléans.

0 commenti

Nuovo commento

Poiché i commenti vengono moderati, ci vorrà del tempo prima che vengano pubblicati. In caso di linguaggio offensivo non verranno pubblicati.