Santiponce Itálica

Patrimonio

Una immensa eredità da scoprire

Cappella della Safa

92
2

Cappella della  Safa fu edificata nel 1983. Si tratta di un edificio strutturato in un'unica navata a mezza botte, sorretta da archi diatoni, appoggiati su lesene. Attualmente si conservano la Pala d'altare, i bracci delle lampade laterali, le vetrate e il piastrellato a mezza altezza della antica fabbrica di Siviglia di Ramos Rejano, mentre le altre pareti sono state ristrutturate con stuccatura, la volta e il pavimento in marmo.

Come elementi caratteristici di questa Cappella, si possono evidenziare: il campanile, il rosone sulla facciata e il coro che le fornisce una buona acustica, che si conservano sin dalla sua costruzione. Lo Stemma Centrale rappresenta l'attuale titolarità della Cappella: le Scuole Professionali della Sacra Famiglia. I mosaici della facciata presentano l'immagine di San Giovanni Bosco e Maria Ausiliatrice.

Con il sostegno economico degli abitanti del paese, in primo luogo, e con lo sviluppo di due Laboratori per l’Impiego in muratura, elettricità e pittura patrocinati dall’Assessorato al Lavoro della Giunta dell’Andalusia, il restauro della Cappella è stato completato nel 2006.

Dal 2000 è la sede della Fratellanza di Nostro Padre Gesù nel suo Ingresso Trionfale a Gerusalemme, Dolce Nome di Maria e Sacra Famiglia di Nazareth. Da tale data, si celebrano funzioni nella Cappella.

Il Cardinale di Siviglia, Carlos Amigo Vallejo, benedisse la Cappella della  Safa il 15 aprile 2007. 

0 commenti

Nuovo commento

Poiché i commenti vengono moderati, ci vorrà del tempo prima che vengano pubblicati. In caso di linguaggio offensivo non verranno pubblicati.