turismo activo

Turismo attivo

Sfida te stesso in un ambiente naturale senza pari

Itinerario di Cicloturismo: Coripe / Montellano (Vía Verde)

65
3

Partiremo da Coripe dal viale principale, cercando i segnali che indicano Vía Verde lungo la Vía Verde sulla A8126. Scenderemo percorrendo una discesa piuttosto scoscesa verso il fiume Guadalporcún e, dopo averlo attraversato, dovremo girare a destra cercando le indicazioni per la Vía Verde.

Il tragitto sulla Vía Verde è lungo 15 chilometri ed è attraversato da10 tunnel -quelli più lunghi sono illuminati-.

Quando si arriva alla stazione di Puerto Serrano bisognerà proseguire diritto per il parcheggio e una strada asfaltata che esce a destra. Alla fine della strada gireremo nuovamente sulla destra, sbucando sulla A375 dove bisognerà girare nuovamente a destra, in direzione Montellano. Si arriva a destinazione dopo aver percorso 8,5 chilometri.

La Vía Verde de la Sierra è un'antica infrastruttura ferroviaria in disuso, adattata per l'uso turistico (trekking, cicloturismo ed escursione a cavallo). È l'unica riconosciuta come Itinerario di interesse turistico dell'Andalusia.

La Riserva Naturale del Peñón de Zaframagón dispone di un'importante colonia di grifoni e vari altri rapaci.

Il Chaparro de la Vega, quercia di più di 700 anni, ha una chioma di 23 metri di diametro ed è stata dichiarata monumento naturale.

Strada asfaltata stretta con traffico inferiore ai 500 veicoli quotidiani sul tratto da Coripe fino alla Vía Verde. Terra battuta sul tratto della Vía Verde. Strada asfaltata da Puerto Serrano a Montellano; carreggiata con corsia di emergenza e traffico di 200-500 veicoli quotidiani.

URL Pianificatore di itinerari
Tracciato
Difficoltà
Lunghezza
27.60Km

0 commenti

Nuovo commento

Poiché i commenti vengono moderati, ci vorrà del tempo prima che vengano pubblicati. In caso di linguaggio offensivo non verranno pubblicati.