Santiponce Itálica

Patrimonio

Una immensa eredità da scoprire

Palazzo dei Pareja

95
2

Appartenne a alcuni signori dal cognome Pareja ed è considerato come un edificio tradizione di Écija tipico del XVII-XVIII secolo. Dopo aver subito diverse modifiche nel corso degli anni, allo scopo di essere riutilizzato per vari usi, i recenti restauri hanno recuperato quelle parti che erano state trasformate come il patio, la tromba delle scale e diverse stanze. In questo restauro, voluto dallo stesso Comune della città, è apparsa un’incisione in uno dei pilastri della loggia: AÑO DE 1727, la quale ci dà la data di costruzione o ristrutturazione dell'edificio. 

La facciata spicca per il suo portale, uno dei più importanti del barocco di Écija, risalente al secondo quarto del XVIII secolo. La ricchezza della pianta composta da paraste incassate ad angolo e piccoli frontoni curvi sulle stesse, coronati da rifiniture piramidali, con cornicione che si curva e si eleva al centro, sul quale si posiziona lo scudo della famiglia, contrasta con la semplicità delle altre parti esterne dell’edificio.  Una loggia slanciata, formata da archi a tutto sesto con copertura a padiglione si trova in un angolo della facciata.

Oggi ospita la sede della Biblioteca Comunale.

Orario


 

0 commenti

Nuovo commento

Poiché i commenti vengono moderati, ci vorrà del tempo prima che vengano pubblicati. In caso di linguaggio offensivo non verranno pubblicati.