Santiponce Itálica

Patrimonio

Una immensa eredità da scoprire

Palazzo Marchesi della Peña de los Enamorados

198
0

Il Marchesato della Peña de los Enamorados è un titolo nobiliare spagnolo creato dal re Carlo II nel 1679 a favore di Jerónimo Francisco de Rojas y Rojas, figlio del III Signore della Peña de los Enamorados. Il suo nome fa riferimento alla Peña de los Enamorados, situata nel municipio andaluso di Antequera, in provincia di Malaga.

È una casa palazzo e un casale del XVIII secolo in stile barocco a due piani. La facciata presenta un portale monumentale, opera dell'architetto Juan Ruiz Florindo, con un portale del XVIII secolo lavorato in pietra blasonata con scudo nobiliare. Sopra troviamo un balcone dalla funzione compositiva e decorativa dell'attico dei retabli dell'epoca, con il ripetersi delle paraste del corpo inferiore più piccole e con il tradizionale arco trilobato sul vano.

Spicca il suo patio interno, dove le colonne presentano archi a tutto sesto, attorno al quale si organizzano le altre stanza.

Attualmente non è possibile visitarlo.

0 commenti

Nuovo commento

Poiché i commenti vengono moderati, ci vorrà del tempo prima che vengano pubblicati. In caso di linguaggio offensivo non verranno pubblicati.