turismo activo

Turismo attivo

Sfida te stesso in un ambiente naturale senza pari

Itinerario Equestre: IE-029 Campiña-Alcores de Sevilla

95
0

L'itinerario equestre IE-029 Campiña-Alcores de Sevilla unisce queste due aree geografiche della provincia di Siviglia attraverso il guado del fiume Corbones e conta su vasti tratti transitabili in carrozza. Si tratta di un ricco e vasto comprensorio di coltivazione di cereali, oliveti e di allevamento di bestiame, situato sulla sponda sinistra del Guadalquivir che offre rifugio a specie di interesse, come l'avifauna della steppa.

È un territorio che storicamente è stato zona di passaggio durante l'insediamento di varie culture, come è visibile dal suo ricco patrimonio costituito da monumenti più che notevoli, eccellenti giacimenti, gastronomia, artigianato e feste popolari. Tradizionalmente è stato un territorio dedicato all'equitazione, sia per la presenza dell'attività agricola, sia per le feste locali. Ciò ha dato vita a una lunga tradizione di passione ed esistenza di magnifiche scuderie.


Percorso

L'itinerario comincia dal comune di Mairena del Alcor, ai piedi del castello denominato Castillo de la Luna, da dove si accede, attraversando il parco Parque de los Molinos alla Vía Verde de los Alcores, antico tratto ferroviario su cui viaggiava il Tren de los Panaderos (lett. "treno dei panettieri"). Di qui si può osservare la Cornisa de los Alcores, promontorio naturale del territorio alle cui estremità sono situate le località di Carmona e Alcalá de Guadaíra. Questo tratto, in gran parte transitabile in carrozza, si snoda tra pianure e scarpate. Una volta lasciata la Vía Verde, ci situiamo all'inizio della seguente tappa sulla Puerta de Sevilla, da dove ci dirigeremo verso il municipio di La Campana, prima seguendo il Cordel de la Campana e quindi per Cañada Real, luogo di gare di cavalli, attraversando una vasta pianura per addentrarci subito dopo in una zona di sottobosco.

Attraversiamo il fiume Corbones e una piccola deviazione, con sottopassaggio dell'autostrada A-4, ci porterà fino al comune di Fuentes de Andalucía. Alcune mulattiere e l'antico Camino de los Palos ci condurranno fino a Écija dove si conclude il percorso tra oliveti e coltivazioni di cereali con mulini a vento nello sfondo.

URL Pianificatore di itinerari
Tracciato
Difficoltà
Lunghezza
78.00Km

0 commenti

Nuovo commento

Poiché i commenti vengono moderati, ci vorrà del tempo prima che vengano pubblicati. In caso di linguaggio offensivo non verranno pubblicati.