Santiponce Itálica

Patrimonio

Una immensa eredità da scoprire

Convento de dominicas de Santa María la Real

300
1

Al suo interno sono conservate magnifiche opere d'arte e importanti archivi.

La fondazione del Monastero di Santa Maria la Reale di Siviglia risale al 13 dicembre, festa di Santa Lucia, 1409. La casa originaria era in Calle San Vicente e ad essa si unirono le monache appartenenti al monastero sivigliano di Nostra Signora della Valle nel 1511.

Dopo la Confisca di Mendizábal nel 1835, si unì a loro la comunità del Monastero di Santa Maria delle Grazie di Siviglia. Dopo numerose vicissitudini e di fronte alla necessità di vendere parte dell'edificio per provvedere a dei lavori di manutenzione, nel 1972 si unì a loro la comunità di Santa Maria dei Re della Calle Santiago di Siviglia, oltre ad alcune monache provenienti da Segovia. Infine, il 7 ottobre 1976, fu inaugurato il nuovo Monastero situato nella proprietà denominata Los Candeleros nel Comune di Bormujos.

Nel 1992 ebbe luogo una nuova fusione, questa volta con le monache del Convento di Santa Caterina di Osuna.

0 commenti

Nuovo commento

Poiché i commenti vengono moderati, ci vorrà del tempo prima che vengano pubblicati. In caso di linguaggio offensivo non verranno pubblicati.