Santiponce Itálica

Patrimonio

Una immensa eredità da scoprire

Cappella di Nostra Signora del Rosario

75
3

Esistono due versioni distinte che spiegano l’origine di questo edificio. La prima narra dell’apparizione della Vergine Maria a un panettiere nella via “Capita”, in seguito alla quale il parroco della città, Don Primitivo Tarancón Gallo, eresse questa cappella in un luogo vicino. Il parroco è il protagonista anche della seconda versione: come ringraziamento per la nomina a parroco di El Viso del Alcor, innalzò la cappella dedicata alla Vergine del Rosario, alla quale era profondamente devoto.

Nel 1916 furono avviate le procedure di acquisto della tenuta in cui si trova la Cappella, nota come “la casa dei passeri”, che vi si concentravano in grande quantità essendo l’edificio in precedenza un vecchio granaio. 

La cappella fu benedetta e inaugurata il 21 novembre 1920 e in essa si stabilì la Congregazione del Rosario. Nel 1936, a causa della situazione politica dell’epoca, l’edificio conobbe varie disfunzioni. Perciò i fondatori dell’attuale Fratellanza della Vera Croce e Rosario decisero di iniziare la restaurazione della Cappella del Rosario per aprirla al culto e insediarvi la nuova Fratellanza.

Da allora la cappella è stata oggetto di varie migliorie. Recentemente nel 2019 sono state costruite due nicchie per le immagini di Santa Angela della Croce e dell’Immacolata Concezione, nonché una pala d’altare maggiore con pezzi dell’antica vera1 del Santissimo Cristo e il “camarín”2, assieme alla nicchia marmorizzata sul fondo della pala d’altare.

 

  1. Elemento peculiare delle processioni, costituito da statue o gruppi di immagini che raffigurano la Passione. Così chiamata perché trasportato al lento incedere dei passi dei portatori posti all'interno della struttura.
  2. Piccola cappella collocata dietro l’altare nella quale si venerano immagini sacre.
     

0 commenti

Nuovo commento

Poiché i commenti vengono moderati, ci vorrà del tempo prima che vengano pubblicati. In caso di linguaggio offensivo non verranno pubblicati.