Santiponce Itálica

Patrimonio

Una immensa eredità da scoprire

Monumento a Cervantes

92
1

Il Monumento a Cervantes di Mairena del Alcor è un’opera scultorea situata nella Plaza Miguel de Cervantes, all’inizio dell’omonima via di questa località.

Questo monumento viene eretto in questa piazza nel 1961 in onore al celebre scrittore castigliano Miguel de Cervantes, il quale lasciò scritto il nome della località in un breve paragrafo della sua opera “El coloquio de los perros”.

Il suo autore è l’artista locale Antonio Gavira Alba, scultore e cattedratico di scultura presso la Facoltà di Belle Arti di Siviglia.

Il monumento è composto da due parti ben differenziate: una inferiore come piedistallo, e un’altra superiore sulla quale appare una scultura con l’effigie dello scrittore Miguel de Cervantes.

L’insieme si presenta al centro di un piccolo spazio verde della piazza, con un prato, e chiuso da un semplice cancello basso in ferro, e tra due alte palme.

Tale piedistallo è formato a sua volta da tre blocchi di mattoni a vista adiacenti e scaglionati in una composizione simmetrica, più alto e largo quello centrale e più stretti e bassi i laterali. Su quelli laterali si trovano delle piastrelle con disegni di passaggi della sua opera, mentre sopra quello centrale, sempre su ceramica, si può leggere: "Ya antes de que amaneciese me puse en Mairena, que es un lugar que está a cuatro leguas de Sevilla". Cervantes, "Coloquio de los perros". Sopra il blocco centrale si osserva una scultura del suo autore, Miguel de Cervantes, realizzata in bronzo e appoggiata su una semplice base di pietra bianca.

0 commenti

Nuovo commento

Poiché i commenti vengono moderati, ci vorrà del tempo prima che vengano pubblicati. In caso di linguaggio offensivo non verranno pubblicati.