Pinares de Doñana

Spazi naturali

Più di trecento paraggi e riserve naturali

Sierra del Pimpollar y Sierra Padrona

110
0

La Sierra del Pimpollar e la Sierra Padrona sono due formazioni di natura granitica adiacenti. Le strutture sono orientate a nord-ovest sud-est, come in tutta la Sierra Norte, e sono tra le più alte del Parco Naturale, circa 900 m. Questa zona montuosa ha un terreno povero, sopra il substrato granitico, e con una rete idrografica formata da vari corsi d’acqua che si riversano nel fiume Viar e nel bacino del Pintado.

Per quanto riguarda la vegetazione, la specie predominante in queste montagne è il leccio, adatto alla natura acida del terreno, sebbene vi crescano anche querce da sughero, querce lusitane e peri selvatici. Lo strato arbustivo è molto fitto e serve da rifugio per specie molto piccole di mammiferi come volpe, genetta, mangusta egiziana e tasso, che convivono con specie più grandi e con una grande varietà di uccelli.

È possibile visitare le due catene montuose lungo un tragitto in auto, su una strada che percorre entrambe e che passa attraverso i valichi montani di La Padrona ed El Quejigo, dai cui punti panoramici si ammirano vedute spettacolari della zona settentrionale del Parco Naturale Sierra Norte.

L’accesso è libero. La strada SE-179, nel tratto che conduce da El Real de La Jara al bacino del Pintado, attraversa entrambe le catene montuose , lasciando la Sierra del Pimpollar a sinistra e la Sierra Padrona alla destra. Si tratta di una strada molto accidentata, da percorrere con tutte le precauzioni.

Categoria
Spazi ricreativi

0 commenti

Nuovo commento

Poiché i commenti vengono moderati, ci vorrà del tempo prima che vengano pubblicati. In caso di linguaggio offensivo non verranno pubblicati.