Camona Vistas Parador

Siviglia ti fa innamorare

L’area ricreativa Isla Margarita si trova presso la Rivera del Hueznar, e vi si accede attraverso un ponticello di legno. Ci troviamo in un’area di grande interesse, sia perché offre un paesaggio eccezionale, sia per la sua vicinanza alla Via Verde della Sierra Morena, uno dei sentieri più popolari e transitati del parco naturale, perfetto da percorrere a piedi o in bicicletta.

Situato nella Sierra del Viento, il Cerro de La Capitana è il monte più alto del Parco Naturale Sierra Morena con un’altitudine di 960 metri. Dal suo bellavista, eccellente per osservare uccelli migratori e grandi rapaci, si possono contemplare panorami mozzafiato.

La Sierra de la Jayona, nell'area territoriale di Guadalcanal appartenente al Parco Naturale Sierra Norte, è formata da ardesia e calcare cambiano, eroso durante l'orogenesi ercinica in direzione nord-est/sud-est come la vicina Sierra del Vento, separata da quella di Jayona da una profonda valle.

Il monumento naturale si trova presso il sito paleontologico Medusas del Cámbrico Inferior di Constantina, a circa due chilometri da El Cerro de la Víbora, all’interno del Parco Naturale Sierra Morena di Siviglia.

La Loma del Aire (“Collina dell’Aria”) riveste una posizione privilegiata al confine nord-est del Parco Naturale Sierra Morena. Dalla sua sommità, a 740 m di altitudine, si ha una vista panoramica del paesaggio caratteristico della Sierra Morena sivigliana, con colli e colline di media altitudine, tra cui si snodano valli e fiumi incastonati in determinati territori.

La Sierra del Pimpollar e la Sierra Padrona sono due formazioni di natura granitica adiacenti. Le strutture sono orientate a nord-ovest sud-est, come in tutta la Sierra Norte, e sono tra le più alte del Parco Naturale, circa 900 m.

La Sierra del Viento, situata sulla zona occidentale del municipio di Guadalcanal, si distingue per il fatto di comprendere la vetta più alta del Parco Naturale Sierra Norte di Siviglia.