Santiponce Itálica

Patrimonio

Una immensa eredità da scoprire

Plaza de la Constitución

144
0

Situata di fronte all’edificio concistoriale, si tratta di una piazza di notevole importanza dato che fu lo scenario della proclamazione proferita dal Generale Riego Nuñez, dal balcone della casa che dà sulla piazza, il 1º gennaio 1820, con la quale lanciò il grido di libertà a favore della Costituzione del 1812 che era stata abolita dal monarca Fernando VII.

Per commemorare questo atto, il Comune nel 1916 ordinò di collocare una lapide il cui testo dice: “Il 1º gennaio 1820 l’invitto Generale Rafael de Riego Nuñez magnifica le glorie delle libertà patrie. Il Comune, colloca questa lapide nella volontà di commemorare questo glorioso atto, Anno MCMXVI”. 

In seguito alla guerra civile del 1936 la lastra venne rimossa; al ripristino dello stato democratico, nel 1980, venne collocata una riproduzione della lapide, mentre quella originaria, in frammenti, è custodita a parte.

Nel centro della piazza è situato un monumento dedicato al Sacro Cuore di Gesù opera dello scultore Delgado Brackenbury, realizzato in pietra e collocato nel 1940. Brackenbury è l’autore di grandi monumenti di Siviglia come la Fuente de Leones e le Quattro Stagioni del Prado.

Etiquetas

0 commenti

Nuovo commento

Poiché i commenti vengono moderati, ci vorrà del tempo prima che vengano pubblicati. In caso di linguaggio offensivo non verranno pubblicati.