Santiponce Itálica

Patrimonio

Una immensa eredità da scoprire

Casa dei Ponce de León

188
0

La Casa dei Ponce de León di Utrera è un importante edificio nobiliare di questa città, residenza della famiglia che esibiva la proprietà di Utrera, una volta riconquistata dai suoi occupanti musulmani.

La casa è strutturata su due piani e presenta un'ampia facciata che dà sulla strada con sei grandi aperture molto verticali, che sono dei balconi bassi al piano inferiore e delle logge sporgenti al piano superiore. Sul paramento bianco di questa facciata, e posta ad una delle sue estremità, la casa presenta uno splendido portale in pietra, di due corpi di altezza e spiccatamente barocco.

Questo portale presenta, nel corpo inferiore, un ampio vano architravato che è incorniciato su pietra di marmo, scolpito con elementi decorati con motivi geometrici e bizzarre onde laterali che si espandono sui lati. Di fronte, si ergono due colonne balaustrate a fusto scanalato che poggiano su alti piedistalli dal profilo bulboso. E sopra di esse, alcuni piccoli prismi scolpiti rialzano l'altezza di questo corpo, che si completa con una cornice sporgente, base del balcone che si forma al livello superiore.

Chiuso con una semplice ringhiera in ferro, il balcone centra un’apertura nella facciata che presenta una decorazione ancora più minuziosa rispetto al corpo inferiore, con una prima cornice rettilinea che incornicia il vano, e due vistose lesene a profilo mistilineo, con bordi rialzati e ondulati, che conferiscono all'insieme un forte carattere barocco.

Dietro questo portale, l’androne interno si collega al patio principale della casa, che presenta gallerie di archi a tutto sesto al piano terra e balconi a filo sul paramento al piano superiore.

Per visitarla, è necessario richiedere preventivamente il permesso alla Casa della Cultura.

0 commenti

Nuovo commento

Poiché i commenti vengono moderati, ci vorrà del tempo prima che vengano pubblicati. In caso di linguaggio offensivo non verranno pubblicati.