Santiponce Itálica

Patrimonio

Una immensa eredità da scoprire

Belvedere di Benamají

89
0

Un altro belvedere ben conservato è quello noto con il nome di Benamejí, poiché venne fatto costruire dal Marchese di questo titolo, sempre nel XVIII secolo.

Come quello di Peñaflor, il suo scopo era quello di contemplare le feste che si tenevano nella Plaza Mayor. Con una facciata meno ampia rispetto a quello sopra citato, il suo sviluppo in altezza è simile; un piano basso di portici e tre piani di gallerie aperte con archi su colonne. Rifinisce l’edificio un ampio cornicione al centro del quale si trova lo stemma araldico della Casa proprietaria, di cognome Bernuy, terminato con con una sottocornice intagliata.

Com’è tipico ad Écija, questo immobile presentava la facciata decorata con affreschi di cui si conservano resti significativi.

Etiquetas

0 commenti

Nuovo commento

Poiché i commenti vengono moderati, ci vorrà del tempo prima che vengano pubblicati. In caso di linguaggio offensivo non verranno pubblicati.