Toros vista pájaro

Siviglia, bella e diversa

Ciminiera del XX secolo con pianta quadrata e dall’altezza complessiva di circa 15 metri. La sua struttura è in mattoni. I suoi valori principali sono etnografici, in quanto elemento identificativo della tradizionale attività industriale del paese e, allo stesso tempo, paesaggistici, essendo chiaramente identificabile nel profilo urbano della località.

La fabbrica di farina di Peñaflor è stata un punto di riferimento industriale per il paese tra la fine del XIX e la metà del XX secolo. Non solo per l'attività svolta, ma anche perché rappresenta un'importante eredità, che raccoglie – e testimonia - buona parte della storia e delle esperienze lavorative ed umane di quel tempo.

L’immobile rappresenta un’opera commissionata al maestro sivigliano Ambrosio de Figueroa nel XVIII secolo per conservare e restaurare beni della Chiesa di San Juan Bautista e immagazzinare il grano. Tutto ciò risulta nei libri della fabbrica. L’edificio apparteneva alla parrocchia, ne è una prova la croce di San Juan conservata nella porta principale.

Fabbricazione e vendita di rimorchi, agganci, vetture e carrozzerie.

“Fernández y Roche” fabbrica copricapi di alta qualità dal 1885. La filosofia di produzione si basa su tre pilastri fondamentali: artigianato, qualità delle materie prime e progresso.

Elaborazione di birra con metodi tradizionali, utilizzando solamente materie prime di qualità, ottenendo così un prodotto 100% naturale, non filtrato né pastorizzato e senza additivi.

È un’azienda familiare che si dedica all’elaborazione di tortas de aceite (letteralmente, torte all’olio) e prodotti artigianali di pasticceria, basandosi sulla dieta mediterranea. I loro prodotti si contraddistinguono per la qualità delle materie prime: olio extra vergine di oliva, miele puro 100%, vino del Condado di Huelva, spezie e aromi naturali.