Santiponce Itálica

Patrimonio

Una immensa eredità da scoprire

Torre del Águila

169
4

La Torre del Águila, sotto la protezione della Dichiarazione generica del Decreto del 22 aprile 1949, e la Legge 16/1985 sul Patrimonio Storico Spagnolo, si trova sulla cima di una montagna, orientata in base ai punti cardinali, la cui porta resta sul lato che dà a ponente.

È costruita su una base di conci ben lavorati, che rinforzano anche gli angoli. Il resto è in concio, con i paramenti riempiti di terra e pietre conce. La muratura in pietre grezze presenta numerosi segni di scalpellino di diverso tipo, a indicare che per ai lavori contribuirono diversi operai.

Disposta su due piani. Nel muro meridionale troviamo la scala, alla quale mancano i primi gradini, che sale alla camera superiore. La cupola è quasi distrutta. A livello del primo piano si trova una feritoia su ogni lato, così come resti di caditoie in ognuno dei lati del tetto. Essendo la camera-abitazione dell’alcaide, in teoria più confortevole, era dotata di lucernari.

L'accesso è libero. Attualmente è in rovina. È distrutta, e non vi sono più resti dei merli né del parapetto. 

Etiquetas

0 commenti

Nuovo commento

Poiché i commenti vengono moderati, ci vorrà del tempo prima che vengano pubblicati. In caso di linguaggio offensivo non verranno pubblicati.