Romerías

Siviglia ti fa innamorare

Il Teatro Auditorium Riberas del Guadaíra è uno spazio moderno, versatile e in grado di accogliere qualsiasi tipo di evento. Da teatro tradizionale a opera, musical, danza, concerti sinfonici e “qualsiasi altro”.

Il convento di San Francisco fu fondato da Diego de Torres, Insegnante d’arte e Cattedratico di Salamanca, e finanziato dagli abitanti del paese attraverso elemosine. Per un periodo di tempo era conosciuto per il nome del suo titolare, San Diego.

I fratelli Serafín (1871-1938) e Joaquín (1873-1944) Álvarez Quintero erano nativi di Utrera, dove vissero nei primi anni della loro vita.

Il teatro fu costruito nel 1887 da Enrique de la Cuadra, da cui la sua attuale denominazione. Il Comune di Utrera acquisì la proprietà dell’immobile nel giugno 1985, nell’ambito del Programma di Riabilitazione dei Teatri Pubblici degli Assessorati ai Lavori Pubblici e alla Cultura della Giunta dell’Andalusia, essendo, l'architetto responsabile della ristrutturazione, Juan Ruesga Navarro.

Inaugurato a dicembre 2009, dota questo Comune di un luogo atto alla rappresentazione delle arti sceniche, fomentando le offerte culturali della località.

Il Teatro Oriente è uno spazio scenico di nuova costruzione inaugurato nel febbraio 2007, che è venuto a sostituire, nella città di Morón, il vecchio Cinema Oriente, chiuso nel 1998. Si tratta di un teatro alla italiana, con torre scenica e platea con palco, ubicato nello stesso sito su cui sorgeva quello vecchio, in Calle Nueva.

Il Teatro Cerezo, noto anche come Teatro del Arte, è l’edificio degli anni ‘30 più rappresentativo della località. 

All’interno, la sala sorprende per le sue dimensioni, soprattutto al piano alto, la cui sporgenza si erge sulla platea. I soffitti mantengono la decorazione originaria con grandi plafoniere circolari.