Castillo de Alcalá de Guadaíra

Siviglia ti fa innamorare

L’Eremo Virgen de Belén è situato a  Navas de la Concepción in provincia di Siviglia. Chiesa dedicata alla Vergine di Betlemme, vicino al mulino. Era il luogo in cui si celebrava la processione in onore di questa Vergine fino alla fine del XIX secolo.

L'edificio comunale conserva ancora la propria facciata neoclassica che risale al 1782 e che è sopravvissuta a tutte le ristrutturazioni e agli ampliamenti realizzati. Sono particolarmente notevoli le gigantesche colonne che si elevano lungo tutti i piani dell'edificio.

L’immobile rappresenta un’opera commissionata al maestro sivigliano Ambrosio de Figueroa nel XVIII secolo per conservare e restaurare beni della Chiesa di San Juan Bautista e immagazzinare il grano. Tutto ciò risulta nei libri della fabbrica. L’edificio apparteneva alla parrocchia, ne è una prova la croce di San Juan conservata nella porta principale.

Il Palazzo dei marchesi di Benamejí, che attualmente ospita il Museo Storico Municipale di Écija, è una delle opere fondamentali dell'architettura civile del diciottesimo secolo della città, poiché definisce in modo preciso la particolare concezione dello stile barocco nella Bassa Andalusia.

Grazie alla creazione del Museo Storico Municipale di Écija la città ha potuto recuperare il Palazzo di Benamejí, un magnifico esempio del Barocco di Écija del XVIII secolo, catalogato come Monumento Storico Artistico; il museo offre l’opportunità di esporre, conservare e contribuire alla valorizzazione generale dello straordinario patrimonio storico e archeologico sia della città che del comun