Pinares de Doñana

Spazi naturali

Più di trecento paraggi e riserve naturali

Monumento Naturale Chaparro de la Vega

162
0

Il Chaparro de la Vega è un esemplare di quercia di grandi dimensioni che si trova vicino a La Vega, a circa 3 km da Coripe. La sua età supera i 700 anni, misura 13 m di altezza e il diametro della chioma è di 23 m. Queste caratteristiche eccezionali hanno portato la Giunta dell’Andalusia a dichiarare l’albero Monumento Naturale . Il limite dello spazio protetto viene dato dal perimetro della circonferenza il cui centro corrisponde alla sporgenza della chioma del rovo, più un raggio di 25 m attorno a quest’ultimo.

L’albero è circondato da un caratteristico paesaggio della Sierra, con rilievo dolcemente arrotondato e zone coltivate, propri della Sierra Sud di Sevilla, in cui risalta anche la presenza di masse calcaree di pareti scoscese, come la Rocca di Zaframagón.

Nello spazio all’ombra del Chaparro de la Vega si svolgono attività educative e di svago, essendo un luogo molto conosciuto tra i residenti del comune, che vi celebrano il pellegrinaggio della Vergine di Fatima.
Per accedere al Chaparro de la Vega si parte dall’antica stazione ferroviaria di Coripe, allestita oggi come punto di entrata alla Vía Verde della Sierra da Coripe. A partire dalla stazione, che si trova sulla strada A-8126 da Coripe ad Algodonales; si devono percorrere 1.5 km verso ovest, in direzione della galleria del Castillo, fino a raggiungere un sentiero che prosegue a sinistra e conduce al fiume Guadalporcún. Scendendo su questo percorso, si arriva ad un meandro del fiume accanto al quale si trova il Chaparro de la Vega. Accesso Libero.

Territorio
Categoria
Monumento naturale
Superficie
0.20 Ha

0 commenti

Nuovo commento

Poiché i commenti vengono moderati, ci vorrà del tempo prima che vengano pubblicati. In caso di linguaggio offensivo non verranno pubblicati.