La provincia de Sevilla

La nostra provincia

Vita e paesaggio in una provincia diversa e monumentale

Sierra Morena Sivigliana

825
1

La Sierra Morena sivigliana è natura allo stato puro. In ciascuno dei suoi 10 comuni troverai un’ampia offerta turistica, che ti porterà a conoscere un’area protetta unica nella provincia, il Parco Naturale della Sierra Nord.

In questo contesto naturale di grande pregio ambientale alcune delle tante attività all'aria aperta che si possono svolgere sono il trekking, montare in bicicletta, l’arrampicata e i percorsi a cavallo. La zona vanta anche diverse riserve di caccia grossa e di pesca, dove è possibile pescare le trote. Percorri la Via Verde della Sierra Morena sivigliana, un vecchio tracciato ferroviario, e lasciati sorprendere dalla bellezza delle Cascate del Huéznar, dichiarate Monumento Naturale.

In estate questo territorio diventa la destinazione migliore se stai cercando di sfuggire alle alte temperature, di giorno offre la sua spiaggia artificiale, per potere fare un bel tuffo e, nelle notti estive, godrai di uno spettacolare cielo stellato, dichiarato Riserva Starlight.

La Sierra Morena sivigliana offre anche altre attività nel suo ambiente privilegiato: passeggia nei suoi paesi e scoprirai il suo interessante patrimonio culturale, dai resti di castelli medievali, a chiese e monasteri barocchi, a cui si aggiunge l'antica industria mineraria, alcune di queste mine, infatti, erano già sfruttate in epoca romana.

Questa terra è famosa anche per i suoi prodotti tipici. Formaggi, liquori di amarene, l’anice, i funghi, i derivati del maiale iberico e la selvaggina sono solo alcune delle prelibatezze della Sierra Morena sivigliana. Vieni agli incontri gastronomici dei suoi paesi per poter assaggiare questi manicaretti del nord sivigliano o goditi le feste tradizionali e non perderti le fiere dell'artigianato, solo allora conoscerai i sentimenti della sua gente.

Immergiti nel nord della provincia di Siviglia e goditi questo luogo unico, che conquisterà tutti i tuoi sensi 


Clima

Il clima del territorio della Sierra Morena Sivigliana è classificato come clima mediterraneo continentale, con temperature molto elevate in estate, durante il giorno, e più fresche nella nottata. Gli inverni sono molto rigidi con giorni di grandi gelate. Normalmente non nevica, anche se a volte ha nevicato leggermente raggiungendo il metro di altezza.


Come arrivarci

Se arrivi in auto da Siviglia devi percorrere la strada A-8013, che collega i comuni della zona. Si può anche arrivare dalla superstrada A-66.

In treno, la linea suburbana C3, da Siviglia, ferma alle stazioni di Pedroso e Cazalla-Constantina. Inoltre, il treno di Media Percorrenza che collega la capitale andalusa con Mérida, ferma nelle stazioni appena menzionate e in quelle di Alanís e Guadalcanal.


Come spostarsi

Nell'ambiente naturale di questo territorio troverai numerosi percorsi per escursioni a piedi, in bicicletta e persino a cavallo. È il caso della Via Verde della Sierra Morena sivigliana, un percorso abilitato anche alle persone a mobilità ridotta. E per conoscere i paesi che compongono la zona, la cosa migliore è passeggiare per le sue strade e scoprire il loro ricco patrimonio.

La regione della Sierra Morena sivigliana ha splendidi angoli naturali che scoprirai grazie alla vasta offerta di attività sportive e d’avventura che troverai in ciascuno dei 10 comuni che la compongono.


Motivi per venirci 

  • Il motivo principale per cui dovresti visitare questa terra sivigliana è l'ambiente privilegiato in cui si trova, il Parco Naturale della Sierra Nord, è un'area protetta che può essere scoperta percorrendo i suoi itinerari a piedi, in bicicletta o a cavallo, inoltre la Via Verde della Sierra Morena sivigliana è abilitata anche per le persone con mobilità ridotta. Arriverai a scoprire i monumenti naturali più sorprendenti della regione, le Cascate di Huéznar e il Cerro del Hierro. Goditi anche la spiaggia artificiale di San Nicolás del Puerto.
  • Vivi una notte magica in montagna ammirando il cielo stellato da uno dei suoi paesi, non a caso la zona è dichiarata dell'UNESCO Riserva Starligth. In paesi come Cazalla de la Sierra, Guadalcanal o Constantina, passeggiare sotto il cielo stellato della Sierra Morena sivigliana è diventata un'attività turistica molto richiesta e gli amanti della volta celeste, a Almadén de la Plata, troveranno l'unico osservatorio astronomico pubblico in Spagna. È aperto tutto l'anno e, ad agosto, molti turisti si prenotano un posto per godersi lo spettacolo notturno delle Perseidi.  
  • Se ti piace pescare, nella Sierra Morena sivigliana ti divertirai a praticare questo sport nella Ribera del Huéznar, nel torrente El Pintado, nel fiume Viar o nei bacini artificiali della zona ricchi di trote, il pesce più caratteristico di questi fiumi. E se sei un appassionato di caccia, in questa regione vengono organizzate diverse battute durante tutto l'anno, alle quali potrai partecipare con i relativi permessi. Inoltre, sono caratteristiche le fiere cinegetiche, le giornate micologiche e gli incontri di allevatori.
  • Rilassati e vivi questa bellissima regione sivigliana, dove natura e storia si fondono per offrirti il meglio delle esperienze. La bellezza dell'ambiente è esaltata dalla maestosità dei monumenti dei suoi paesi. Case bianche, strade pulite, palazzi signorili, monasteri e chiese costituiscono il patrimonio della Sierra Morena sivigliana. 
  • Assapora la squisita gastronomia di questa terra di montagna, una festa per il palato con selvaggina, funghi selvatici e i salumi prodotti con il maiale iberico. Famosi anche i formaggi artigianali e i liquori all'anice e all’amarena.
  • Infine, divertiti nelle feste tradizionali dei suoi paesi, tra cui spiccano, per la loro popolarità, il Pellegrinaggio della Madonna del Monte (Cazalla de la Sierra) e il Pellegrinaggio della Madonna di Guaditoca (Guadalcanal), dichiarate di Interesse Turistico Nazionale. Partecipa a diversi eventi sportivi in tutta la Sierra Morena sivigliana, come la Concentrazione Internazionale di Parapendio de La Puebla de los Infantes o la Maratona MTB di Guadalcanal che sale fino alla cima più alta del comprensorio, La Capitana.


Cosa visitare

Nel Parco Naturale della Sierra Nord troverai due spettacolari luoghi dichiarati Monumenti Naturali: le Cascate Huéznar e il Cerro del Hierro. Arriverai attraverso la Via Verde della Sierra Morena sivigliana e ti divertirai a scoprire questo meraviglioso ambiente privilegiato.

Ti godrai le Cascate di Huéznar con i sorprendenti salti di acqua e le piscine formate dal suo fiume. Nonostante la balneazione sia vietata, è possibile rilassarsi e trascorrere una giornata immersi nella natura grazie alla sua area attrezzata. Tuttavia, a Cerro del Hierro vedrai un paesaggio totalmente diverso, ideale per l'arrampicata, con rocce carsiche che hanno l'aspetto di una città in rovina. 

El Real de la Jara è una località dove è possibile partecipare a laboratori geologici e botanici grazie al Centro di interpretazione Ribera del Cala. Uno spazio perfetto per andarci con i bambini, che si completa con il Museo di Scienze Naturali. Visita anche la Chiesa di San Bartolomé, dove è esposto il dipinto "Le Anime" del pittore barocco Francisco de Zurbarán.


Per quanto riguarda i monumenti più importanti di questa zona, annoveriamo La Certosa di Cazalla de la Sierra, un antico monastero trasformato in albergo dichiarato Sito di Interesse Culturale. Questo paese è famoso anche per la produzione artigianale dei suoi liquori di amarene e anice, per questo non perderti la visita guidata delle sue distillerie storiche, El Clavel e Miura.

Percorri l’itinerario per i castelli medievali che ancora si conservano nella Sierra Morena sivigliana e che hanno svolto un ruolo molto importante nella conquista cristiana di Al-Andalus. Il Castello di Alanís, ad esempio, si trasforma ogni anno per ospitare le sue già tradizionali Giornate Medievali, nel mese di settembre. Un'altra fortezza, di grande rilevanza nella regione, è il Castello di Constantina, a cui si accede passeggiando nel pittoresco quartiere giudaico della Morería. E se vuoi conoscere la flora di questa area sivigliana, fermati al Centro dei Visitatori El Robledo per ammirare il suo orto botanico.

Troverai anche resti di rocche medievali a El Real de La Jara e a Guadalcanal, anche se in quest'ultimo comune, l’attività più interessante è la visita del Centro di Interpretazione e Risorse della Sierra Morena, dichiarato Monumento Nazionale e situato nella Chiesa di Santa Ana. Infine, non perderti i percorsi escursionistici di questo paese, che ti porteranno alle vecchie miniere di Pozo Rico, questa località diventò la prima riserva mineraria della Spagna nel XVI secolo.

Ecco alcuni dei luoghi e dei monumenti che puoi visitare nella Sierra Morena sivigliana. Vieni a scoprire molti altri tesori nascosti in questo bellissimo territorio.


Luoghi da visitare

  1. Parco Naturale della Sierra Nord
  2. Monumento Naturale Cerro del Hierro
  3. Monumento Naturale Cascate del Huérnar
  4. Via Verde della Sierra Morena sivigliana
  5. Osservatorio Astronomico (Almadén de la Plata)
  6. Monastero della Certosa di Cazalla de la Sierra
  7. Distillerie di Cazalla de la Sierra
  8. Centro dei Visitatori El Robledo e Orto Botanico (Constantina)
  9. Distillerie di Constantina
  10. Castello di Constantina
  11. Centro di Interpretazione Ribera del Cala (El Real de la Jara)
  12. Museo di Scienze Naturali (El Real de la Jara)
  13. Le miniere di Guadalcanal 
  14. Spiaggia artificiale (San Nicolás del Puerto)


Ambiente

Il territorio si trova a nord della provincia con un paesaggio montuoso che fa parte del Parco Naturale della Sierra Nord, con montagne che non superano i 1.000 metri di altezza, la cui cima più alta è La Capitana, a Guadalcanal. Questa zona è bagnata dalla Ribera del Huéznar, dal fiume Viar e Retortillo. Inoltre, ha altri spazi paesaggistici di grande valore ambientale come il Parco Forestale Almadén de la Plata, le Cascate del Huéznar (dichiarate Monumento Naturale) e il Cerro del Hierro.

0 commenti

Nuovo commento

Poiché i commenti vengono moderati, ci vorrà del tempo prima che vengano pubblicati. In caso di linguaggio offensivo non verranno pubblicati.