Castillo de Alcalá de Guadaíra

Siviglia ti fa innamorare

Gerena, un borgo incantevole sulla Via dell’Argento

Ti piacerebbe ammirare un paesaggio singolare e scoprire un luogo ricco di storia? Allora, devi venire a Gerena, un paese incantevole sulla Via dell’Argento, nel quale si mescolano le tracce di diverse epoche. Scoprirai dai resti di una basilica paleocristiana, fino a una enorme cava abbandonata.

El Garrobo, l’essenza di un paese

Se cerchi un luogo tranquillo, dove goderti la natura e una squisita gastronomia, allora devi venire a El Garrobo. È uno dei paesi più piccoli della provincia di Siviglia e questo gli dà un'essenza unica. Qui noterai come il tempo si ferma mentre percorri i suoi bellissimi dintorni bagnati dai fiumi Guadiamar e Rivera de Huelva. 

EL Castillo de las Guardas, natura allo stato puro

Visitare El Castillo de las Guardas significa scoprire un’area naturale eccezionale, abitata dal megalitico, e in un ambiente ineguagliabile. È un nucleo urbano composto da 10 frazioni, ognuno con la sua idiosincrasia ma accomunati da una cosa: il Guadiamar.

Guillena, tesoro naturale situato sul debutto della Vía de la Plata

Tra le riviere di Huelva e Cala è situata l'affascinante cittadina di Guillena. È il luogo ideale per immergersi nel meraviglioso ambiente naturale locale. La famosa Ruta del Agua è una degna introduzione alle bellezze locali.

Il bacino La Minilla è un luogo ideale per trascorrere una giornata in famiglia, ammirando il paesaggio e l’ambiente circostante, organizzando barbecue e percorrendo sentieri escursionistici.

La Rivera de Cala è il principale affluente della Rivera de Huelva, dove sfocia nella circoscrizione di Guillena, dopo avere versato le sue acque nei bacini di Cala e Castilblanco de los Arroyos. Nasce al confine tra i comuni de Arroyomolinos de León y Cala, a Huelva, e quello di Monesterio, a Badajoz, ed entra nella provincia di Siviglia attraverso El Real de la Jara.

Il parco denominato Parque de la Zahurdilla, nella frazione di Las Pajanosas, è situato in una zona di pascoli, sulle colline pedemontane di Sierra Morena. Il suo paesaggio presenta un querceto selvaggio con numerosi corsi d'acqua.