Santiponce Itálica

Patrimonio

Una immensa eredità da scoprire

Fonte Vecchia e Parco della Fonte Vecchia

58
0

Per molti secoli è stata l'unica fonte del paese. Il suo passato è remoto e le sue proprietà curative erano note già in epoca romana.

Questa fonte è un illustre esempio del barocco civile andaluso. Il complesso è costituito da due edifici datati 1773 e 1789, due pozzi medievali e un serbatoio.

La cisterna o pozzo si trova all'interno del padiglione principale, costruito nel 1773 dai maestri costruttori Martín de Gelo e Pedro Franco, sotto la supervisione del maestro maggiore dei Reali  Alcazáres di Siviglia, Ignacio Moreno. Situato sui cannelli, racchiude un immenso pozzo coperto. Presenta una facciata principale con una nicchia centrale inquadrata da lesene, in cui si apre un vano. Sulla cornice si erge un frontone decorato con un'icona di azulejos della Santissima Trinità. Nel 1789 si annesse a quest’edificio un altro padiglione più stretto, sormontato da un'icona dell'Immacolata Concezione. Nel 2000 fu restaurata.

Vi è, inoltre, il PARCO DELLA FONTE VECCHIA, con aree di svago. Punto di osservazione naturale del Paesaggio Protetto del Corridoio Verde del Guadiamar, offre una panoramica ravvicinata del fiume e delle sue rive.

0 commenti

Nuovo commento

Poiché i commenti vengono moderati, ci vorrà del tempo prima che vengano pubblicati. In caso di linguaggio offensivo non verranno pubblicati.