Romería

Cultura

Arte, sentimento e tradizione

Casa La Teatro

91
3

Tra verdure, pesce e carne, avvolti dal profumo delle spezie e dall’aroma dolce della frutta, il 18 maggio 2012 è nata la Casa La Teatro del Mercato di Triana. Tre metri di palco e 28 posti a sedere sono lo spazio sufficiente per ospitare tutta una serie di spettacoli il cui comune denominatore è la qualità e i prezzi popolari.

Capacità ridotta ma luogo accogliente; contesto limitato, ma vicino; le dimensioni del Casa la Teatro sono ideali per godersi i piaceri di un grande teatro in un piccolo formato. Il fascino del locale lo rende un luogo di incontro privilegiato per il pubblico e gli artisti e un'ottima occasione per avvicinare la musica, il cinema, il teatro o la magia alla nostra quotidianità, trascendendo il confine tipico tra la platea e il palcoscenico.

Il flamenco è diventato un classico del locale. Pochi spazi consentono allo spettatore di essere in tale comunione con l'artista, di godere di tale vicinanza, in un formato più intimo, più ravvicinato, con il fascino, tra l’altro, di essere nel cuore di Triana, la culla del flamenco a Siviglia. Dalla complicità e freschezza dei suoi componenti nasce la proposta culturale “Intimamente flamenco”, uno spettacolo dove ogni artista contribuisce con il proprio tocco e la propria personalità creando un mix unico, un modo intenso e diverso di sentire il flamenco.

0 commenti

Nuovo commento

Poiché i commenti vengono moderati, ci vorrà del tempo prima che vengano pubblicati. In caso di linguaggio offensivo non verranno pubblicati.