ROCÍO-El Viso del Alcor

Siviglia ti fa innamorare

 Festival di Flamenco

A partire dal 1998 i direttori artistici Rosana de Aza e Olinto de la Obra, precursori della promozione e divulgazione del patrimonio artistico e culturale di Al-Ándalus, lavorano per divulgare la storia del flamenco più tradizionale e potenziare la tradizione del folklore dell’Andalusia, dichiarato Patrimonio dell’Umanità.

La Casa de la Guitarra è un Centro Culturale Flamenco avente sede in una casa del XVIII secolo, in pieno cuore del quartiere denominato Barrio de Santa Cruz (antico quartiere ebraico), a pochi passi dalla Cattedrale.

È un nuovo palcoscenico di Siviglia dedicato esclusivamente al canto, alla danza e alla chitarra nel cuore del quartiere di Triana, la storica culla del flamenco, sulle rive del fiume Guadalquivir. È un teatro unico, un teatro flamenco.

Il Tablao Álvarez Quintero è un autentico e originale tablao di flamenco a Siviglia, situato in un palazzo del XVIII secolo ai piedi della Giralda. Le sue pareti racchiudono una grande tradizione e degli artisti che trasmettono i loro sentimenti sul palco.

La Casa del Flamenco si trova nel cuore del Quartiere di Santa Cruz, l'antico rione ebraico, un affascinante labirinto di strade acciottolate e silenzio, a pochi metri dalla Giralda.

Il Tablao El Arenal di Siviglia è il palcoscenico di flamenco più emblematico della città. Con 40 anni di storia alle spalle, in questo spazio puoi goderti l'arte del flamenco più pura e autentica, infatti, secondo il New York Times, il Tablao El Arenal «è il miglior posto al mondo per provare le emozioni dell'Arte Flamenca».