Écija Iglesia de los Descalzos

Siviglia, bella e diversa

È una cappella moderna datata 1987, situata nella “sierrecilla” Lucas. Qui, nel secondo fine settimana di maggio, si celebra la processione di La Roda. 

Festa dichiarata di  Interesse Turistico in Andalusia.

In stile mudéjar, ricostruito su iniziativa dei duchi di Montpensier nel 1859 secondo un progetto attribuibile all’architetto Balbino Marrón. Composto da una sola navata, il retablo maggiore è barocco del XVIII secolo e possiede un quadro di Luis de Oñate nel quale è rappresentato San Ferdinando davanti alla Madonna.

Il Pellegrinaggio in onore alla Madonna di Valme si tiene a Dos Hermanas (Siviglia) la terza domenica di ottobre. I pellegrini portano l’immagine dalla chiesa di Santa María Magdalena di Dos Hermanas all’eremo del Cortijo del Cuarto, nel quartiere sivigliano di Bellavista.

Il Pellegrinaggio di Nuestra Señora de Aguas Santas di Villaverde del Río (Siviglia), meglio noto come pellegrinaggio di “El Convento”, è considerato uno dei due pellegrinaggi più antichi dell’Andalusia, si celebra infatti da circa otto secoli (dal 1247).

Il Pellegrinaggio di Torrijos si celebra tradizionalmente, dal 1923, la seconda domenica di ottobre a Valencina de la Concepción.

La data più importante di tutte quelle dedicate alla Madonna di Setefilla è l’8 settembre, Festa della Sacrosanta Natività della Madonna e il giorno liturgico della Madonna di Setefilla. Questo giorno si tiene il tradizionale pellegrinaggio al Santuario.