Osuna Colegiata

Siviglia, bella e diversa

La Cattedrale

La Cattedrale di Siviglia è il più grande tempio gotico del mondo e il terzo della cristianità dopo San Pietro in Vaticano e St. Paul a Londra. La costruzione iniziò nel 1403 sulla vecchia Moschea Maggiore di Siviglia, un'opera almohade di cui sono conservati il Patio de los Naranjos e la Giralda.

L'attuale Eremo di Nostra Signora di Cuatrovitas o Cuatrohabitan sorge su un'antica moschea almohadi, di cui rimane solo il minareto, che è stato adattato al culto cristiano dopo la Riconquista.

Fu dichiarato Monumento di Interesse Culturale nel 1931. L'attuale Eremo di Nostra Signora di Cuatrovitas o Cuatrohabitan sorge su un'antica moschea almohadi, di cui rimane solo il minareto, che si adattò al culto cristiano dopo la Riconquista.

Si pensa che la sua costruzione avvenne nel XIV secolo, ai tempi del re Pietro I Il Crudele, ergendosi su un’antica moschea della quale si conserva ancora parte del minareto della sua torre. Nei secoli XV, XVI, XVIII viene nuovamente decorata con l'aggiunta di alcuni elementi.