Rocío-Gines

Siviglia ti fa innamorare

Il Real Club Pineda ha una rigida politica di ammissione, pertanto i visitatori possono giocare solo se sono accompagnati da un socio del club. Situato a tre km da Siviglia, il campo, progettato da Rodrigo e Felipe Medina Benjumea, si inaugurò nel 1939. Per molti anni, fino al 1991, è stato l'unico campo da golf della provincia sivigliana.

Situato a cinque minuti dal centro della città, vicino allo Stadio Cartuja e al Parco Alamillo. Fa parte degli Impianti Sportivi La Cartuja.

È un campo di tipo executive, molto comodo per camminare, dove possono divertirsi giocatori di qualsiasi livello. Accanto, c'è un campo pratica con ottantaquattro postazioni, due putting green e una zona di approach.

Il Golf Club Hato Verde è un campo a 18 buche, par 71, progettato da Manuel Piñero. Buche accessibili a distanza e green con movimento ne fanno un campo molto divertente, che permette di utilizzare tutte le mazze e di camminare lungo tutto il percorso senza grandi sforzi.

Situato a 28 km da Siviglia, vicino alla città di Aznalcázar, il campo Las Minas Golf sorge su un terreno in cui aranci e ulivi forniscono ombra e una nota di colore a tutto l’insieme.

I green, generalmente elevati, sono perfettamente protetti da trappole di sabbia. In sei delle nove buche del percorso, l'acqua può influire sullo sviluppo del gioco.

Il campo del Real Golf Club di Siviglia è un par 72 con un tracciato molto equilibrato, che permette di ospitare qualunque competizione di massimo livello, sia amateur, sia professionale, Ad aprile 2004 fu la sede dell’Open di Siviglia, torneo del Circuito Europeo e, a novembre dello stesso anno, della WGC-Coppa del Mondo di Golf.

Situato nella regione dell’Aljarafe, a 3 km da Siviglia, Zaudín Golf è un altro dei campi andalusi progettati da giocatori di grande prestigio. Questa volta l'alma mater del percorso è Gary Player. Il sudafricano ha progettato un campo stile parkland, in cui spiccano aranci, ulivi e palme, e la collocazione strategica di bellissimi laghi e bunker.