Carnaval

Siviglia ti fa innamorare

La chiesa di San Juan Bautista venne fondata probabilmente dopo la conquista cristiana di Marchena e potrebbe essere legata alla presenza dell’ordine di San Giovanni nel paese, documentata nel XIII secolo. Di quest’epoca primitiva resta solo la cappella che si trova sotto il campanile.

Fu costruita nel XIV secolo in onore di S. Giovanni Battista. È un edificio in stile mudéjar, a tre navate, con quattro sezioni, più il presbiterio del muro maestro piano, coperto da un soffitto a cassettoni, che non è quello originario, essendo esso in rovina all'inizio di questo secolo.