Camona Vistas Parador

Siviglia ti fa innamorare

L'itinerario inizia e finisce nel comune di El Pedroso e attraversa la curiosa area di affioramenti granitici che in zona viene soprannominata "montonás". All'inizio osserveremo un frantoio sulla destra rivolto verso i ruderi di antiche cave di granito.

Partiamo dalla A-375 in direzione Siviglia, cercando la deviazione a sinistra con il segnale indicante Las Cabezas de San Juan per la A-8128. Dopo 28 chilometri si arriva a un incrocio con la A371 dove gireremo a destra verso Las Cabezas de San Juan. Proseguiremo su questa via per 12,5 chilometri fino ad arrivare al comune percorrendo il viale Avenida Doctor Fleming.

Inizieremo il tragitto dalla Avenida Doctor Fleming a Las Cabezas de San Juan, fino ad arrivare a una rotonda. Dovremo girare a destra sulla calle Blas Infante. A 100 metri si arriva a un incrocio in cui dovremo continuare di fronte per l'Avenida Jesús Nazareno; qui usciremo da Las Cabezas sulla strada SE-5208.

Questo itinerario risale la vetta più alta dell'intera Sierra Norte denominata La Capitana, fino a raggiungere i 959 metri sul livello del mare. Il percorso è rettilineo ed è molto intuitivo; tuttavia dispone di segnaletica. Si parte dalle pendici della strada (SE-9100), di fronte all'Eremo Santo Cristo.

Ci allontaneremo dal bacino idrico attraversando la Valle del Viar, terra fertile dedicata alla coltivazione di cereali e aranci.

L'itinerario inizia e finisce dal Centro Visitatori di Dehesa de Abajo; si parte da questo complesso, alla ricerca della strada che percorreremo fino a quando, dopo aver fatto una curva a sinistra e quindi a destra, si raggiunge il Vado de Don Simón (lett. guado di Don Simón).