Camona Vistas Parador

Siviglia ti fa innamorare

I romani lasciarono a San Nicolás del Puerto la loro particolare impronta, che oggi si percepisce negli importanti resti che si conservano, di cui il più noto è il “ponte di pietra” sul fiume Galindón.

A 17 chilometri, in direzione sudest, ritroviamo le acque del Corbones che creano il grande bacino artificiale per l’irrigazione.

La costruzione della Diga de La Puebla de Cazalla è stata terminata a metà degli anni ‘90 e ha lo scopo di trasformare in terreni d’irrigazione gli oltre 3.400 ettari di terreni appartenenti ai comuni de La Puebla de Cazalla e Marchena.