Romerías

Siviglia ti fa innamorare

Doñana si estende in un'immensa pianura tra Siviglia e l'Oceano Atlantico. Sole, aria, acqua e fango sono i protagonisti per centinaia di chilometri lungo questo enorme bacino geologico disabitato, storia di un'Andalusia erosa, trasportata e sedimentata qui da milioni di anni.

Doñana si estende in un'immensa pianura tra Siviglia e l'Oceano Atlantico. Sole, aria, acqua e fango sono i protagonisti per centinaia di chilometri lungo questo enorme bacino geologico disabitato, storia di un'Andalusia erosa, trasportata e sedimentata qui da milioni di anni.

Doñana si estende in un'immensa pianura tra Siviglia e l'Oceano Atlantico. Sole, aria, acqua e fango sono i protagonisti per centinaia di chilometri lungo questo enorme bacino geologico disabitato, storia di un'Andalusia erosa, trasportata e sedimentata qui da milioni di anni.

Doñana si estende in un'immensa pianura tra Siviglia e l'Oceano Atlantico. Sole, aria, acqua e fango sono i protagonisti per centinaia di chilometri lungo questo enorme bacino geologico disabitato, storia di un'Andalusia erosa, trasportata e sedimentata qui da milioni di anni.

Doñana si estende in un'immensa pianura tra Siviglia e l'Oceano Atlantico. Sole, aria, acqua e fango sono i protagonisti per centinaia di chilometri lungo questo enorme bacino geologico disabitato, storia di un'Andalusia erosa, trasportata e sedimentata qui da milioni di anni.

Dichiarata Riserva Naturale in data 28/07/1989, occupa una superficie corrispondente a 20 ettari ed è situata a circa 800 metri di distanza dal centro abitato; è stata totalmente ripristinata e qui nidificano e utilizzano come luogo di sosta varie specie in via di estinzione come il gobbo rugginoso, il germano reale o il fenicottero rosa.

La Escalera, appartenente al gruppo di lagune endoreiche della zona di Lantejuela, è un’area umida e poco profonda, di carattere temporaneo e con acque ad elevata salinità. Come le altre lagune vicine si distingue per la sua importanza dal punto di vista ornitologico, essendo zona di alimentazione di fenicotteri e altri volatili.