Osuna Colegiata

Siviglia, bella e diversa

Il Centro di Interpretazione contiene profuse informazioni sul Castello e sulla sua relazione con il territorio.

Il tempio, risalente al XVIII secolo, venne costruito su un antico tempio mudéjar del XVI e XVII secolo distrutto dal Terremoto di Lisbona. L’esecuzione finale del progetto fu a carico, tra gli altri, di José Álvarez, architetto neoclassico al quale deve il suo aspetto e stile attuale. 

Il villaggio di Mezquitilla è situato nel cuore della Sierra Sud Sivigliana; il suo territorio confina con le provincie di Cadice e Malaga. Si trova a 2 km di distanza dal comune di El Saucejo, al quale appartiene, e ha 241 abitanti.

A Valencina de la Concepción c’è uno dei più importanti siti preistorici della Penisola Iberica.

Il Museo della medicina antica, delle scienze naturali e dell'archeologia è municipale ed è l’unico dedicato a questa materia di tutta l'Andalusia. La sua preziosa e variegata collezione presenta strumenti, attrezzi e materiali utilizzati fin dai tempi remoti in medicina e chirurgia.

La chiesa parrocchiale possiede un’importante collezione museografica di arte sacra, come ad esempio la cassettiera rococò della sacrestia, le abbondanti e ricche vesti per il culto, l’importante collezione di libretti dei canti e i numerosi oggetti di oreficeria. 

Il Museo Archeologico Padre Martín Recio, in Estepa (Siviglia) è situato nell’ex carcere di Estepa ed espone pezzi che vanno dal Paleolitico fino al Medioevo, ritrovati in tutta la regione.

Il museo è composto da due sale e una galleria superiore. Forse l’opera più interessante è un Eros Dormiente del secondo quarto del II secolo d.C.