Osuna Colegiata

Siviglia, bella e diversa

Isidro Maldonado Espinosa ha iniziato il suo percorso nel mondo dei cavalli alla tenera età di 15 anni. Proveniente da una famiglia umile e legata al mondo equestre, fu suo padre, Manuel, che iniziò a lavorare come cavallerizzo, successivamente emulato dai suoi tre figli.

L'itinerario equestre IE-029 Campiña-Alcores de Sevilla unisce queste due aree geografiche della provincia di Siviglia attraverso il guado del fiume Corbones e conta su vasti tratti transitabili in carrozza.

L'itinerario IE-010 unisce la località di Las Cabezas de San Juan con la Riserva Naturale Complesso Endoreico Lebrija-Las Cabezas, un bellissimo sito naturale in cui sono presenti varie specie avicole come la fulica cristata o il gobbo rugginoso.

L'itinerario IE-009, che unisce la località di Los Palacios y Villafranca con Utrera, permette di esplorare e godersi il singolare paesaggio della campagna che circonda il Bajo Guadalquivir, costituito da terre dedicate all'agricoltura e popolato da paludi e vigneti. L'itinerario ci porta a luoghi inediti a cui si può accedere solamente a cavallo o a piedi.

L'itinerario IE-007 Gran Vega de Sevilla si snoda lungo i terreni compresi tra la città di Siviglia e la provincia di Cordova, in una larga valle situata tra la Sierra Morena e La Campiña di Siviglia, dove confluisce una grande varietà di ecosistemi: pianura, campagna e montagna.

Santa María è una tenuta di campagna di 300 ettari composti da querce e querce da sughero, situata nel cuore della Sierra Norte di Siviglia, nel comune di El Castillo de las Guardas, e di proprietà dell'allevamento Franco Cadena.

Si tratta di uno degli allevamenti di cavalli dal mantello castano con più tradizione e prestigio nella storia della pura razza spagnola, rimasto sempre nelle mani della famiglia.