Écija Iglesia de los Descalzos

Siviglia, bella e diversa

L'Eremo risale al periodo almohadi, datandosi, la sua edificazione, tra il 1147 e il 1269. L'edificio fu ritoccato nel XVI secolo e, successivamente, nel XIX.

Si conservano a tutt’oggi le rovine di un antico eremo mudéjar del XV secolo, della casa colonica di Castilleja de Talhara. Si tratta di un edificio notevole per le sue proporzioni nette, la qualità del disegno e l'esecuzione delle porte e finestre.

L'Eremo di Gelo è di origine mudéjar, del XV secolo, e su di esso svetta uno snello campanile a vela del XVII secolo. Si trova a tre chilometri da Benacazón, sulla strada Siviglia-Villamanrique, vicino alla Hacienda di Gelo.