La provincia de Sevilla

La nostra provincia

Vita e paesaggio in una provincia diversa e monumentale

La Puebla del Río

409
4

La Puebla del Río, paradiso maremmano alle porte di Doñana

La Puebla del Río è un paradiso maremmano sulle rive del Guadalquivir. Fondata dal re Alfonso X il Saggio, come bastione difensivo, è oggi culla di artisti, madre delle “sevillanas”, terra di tori e cavalli, e importante produttrice di riso a livello mondiale. In questa località godrai di un territorio straordinario, con spazi protetti come il Parco Naturale di Doñana e la Riserva Naturale Brazo del Este.  

Vivi la bellezza della sua natura nella Cañada de los Pájaros o nella Dehesa de Abajo, dove potrai imparare tutto quel che c’è da sapere sul mondo degli uccelli. Lasciati incantare dai suoi paesaggi da film, mentre respiri l’aria fresca delle maremme. Degusta la sua squisita gastronomia a base dei prodotti tipici del fiume, come il cefalo e il granchio, o della terra, come il risotto all’anatra, il piatto più rinomato di questo paese. 


Come arrivare

Per arrivare a La Puebla del Río in auto da Siviglia devi prendere la SE-30 direzione Huelva e, all’uscita A15, deviare verso la A-8066 San Juan de Aznalfarache/ Mairena del Aljarafe/ Coria del Río.  Prosegui dritto e prendi il raccordo per la A-8058 fino ad arrivare a destinazione. 

Non c’è stazione ferroviaria in questa località, ma hai a disposizione tre linee di autobus da Siviglia che arrivano fin qui. Le linee sono la M-140 e la M-141 con capolinea in La Puebla del Río e la M-143 direzione Isla Mayor, che ferma in questa località. 


Come muoversi

Visita questo bel territorio sulle rive del Guadalquivir passeggiando per le strade o lungofiume. Fai trekking per la Cañada de los Pájaros o la Dehesa de Abajo e scopri la flora e la fauna di questo paradiso. 


Perché visitarla

  • Se sei un appassionato di ornitologia, in la Cañada de los Pájaros potrai osservare dall’aquila imperiale iberica, il fenicottero, la cicogna bianca, fino a svariati uccelli acquatici. 
  • Prova lo squisito risotto all’anatra nei ristoranti di La Puebla del Río. 
  • Un’altra prelibatezza di questa località è la pasticceria, per cui non perderti las cañitas e los quemaítos. 
  • Contempla un bel tramonto sulle risaie delle maremme. Questo paesaggio è unico in Andalusia. 
  • Scopri la capanna ‘El Bala’, una antica abitazione come quelle tipiche dei lavoratori delle maremme, che puoi trovare in la Dehesa de Abajo
  • Visita qualche tenuta, allevamento di tori o centro equestre tanto caratteristici di questa località. 
  • Vivi la festa grande del paese, la Fiera, che si svolge in concomitanza con il Corpus Domini. 
  • Ammira panorami mozzafiato dal belvedere noto come il Balcone del Guadalquivir. 
  • Non perderti, in primavera, la Fiera Internazionale degli Uccelli di Doñana in la Dehesa de Abajo, con moltissime attività turistiche. 


Cosa visitare

Inizia l’itinerario monumentale a la Puebla del Río visitando la Chiesa di Nostra Signora della Melagrana, la più importante del paese. È la sede della patrona, la cui festa si celebra l’8 settembre. Questa chiesa, in stile gotico mudéjar, fu eretta dopo la fondazione del paese per ordine del re Alfonso X, il Saggio. Da qui, puoi accedere al Balcone del Guadalquivir, ubicato in calle Betis, un meraviglioso belvedere di 500 metri di lunghezza con una splendida vista sul fiume. Recati a Plaza de Blas Infante, parallela al fiume, dove potrai degustare il piatto tipico del paese, il risotto all’anatra, in uno dei vari ristoranti.

Prosegui la tua passeggiata per la tradizionale calle Larga, in cui trascorre la vita quotidiana di “los cigarreros”, soprannome con il quale sono noti gli abitanti di La Puebla del Río. Arriva, ora, fino all’Eremo di San Sebastiano, un altro dei monumenti rilevanti della località. In stile gotico mudéjar, ha una pittoresca piazzetta addossata nella quale potrai sederti a riposare, mentre ne contempli la bellezza. Se puoi, visita questo paese il 20 gennaio e parteciperai alle feste del patrono, San Sebastiano, durante le quali si svolge un encierro di vitelle e un festival taurino. Un altro luogo turistico è la antica Hacienda de Myro nella quale si produceva olio. Si conservano solo la facciata, la cappella e la torre che culmina in una terrazza belvedere con una bella vista sul fiume Guadalquivir. 

Il punto forte di La Puebla del Río è, però, la sua straordinaria natura. Se ti piacciono i paesaggi di contrasti, qui troverai distese di pini e maremme con risaie. È un luogo di straordinaria ricchezza ambientale, essendo situato alle porte del Parco Nazionale di Doñana. Spicca la Cañada de los Pájaros, in cui potrai osservare una infinità di uccelli e scattare bellissime foto. Vicino c’è la Dehesa de Abajo con un centro visitatori dove mangiare e riposare, trascorrendo una meravigliosa giornata campestre. Potrai anche vedere come erano le case dei risicoltori che lavoravano nella maremma, dato che in questo luogo c’è una replica della capanna maremmana. 

Un’altra possibilità è fare una visita guidata in una tenuta taurina o centro equestre nei dintorni della località. Ricorda che La Puebla del Río è una terra di artisti, come il torero Morante de La Puebla e i toreri a cavallo fratelli Peralta, tutti con delle tenute delle quali potrai prenotare la visita. 


Luoghi da visitare

  1. Eremo di San Sebastiano
  2. Hacienda di Myro. Antica
  3. Chiesa di Nostra Signora della Melagrana
  4. Allevamento Figli di Dolores Rufino
  5. Riserva Naturale Concertata della Dehesa de Abajo e Centro visitatori
  6. Riserva Naturale Concertata Cañada de los Pájaros
  7. Paraggio Naturale Brazo del Este
  8. Parco Nazionale Doñana


Ambiente circostante

La Puebla del Río è a 19 chilometri da Siviglia, nell’area d’influenza del Parco Nazionale di Doñana. Possiede una grande ricchezza ambientale, con numerosi spazi protetti di interesse scientifico e turistico. Questa località si erge sulla sponda destra del Guadalquivir. Spiccano, nel suo paraggio naturale, le riserve concertate di Cañada de los Pájaros e Dehesa de Abajo.

Territorio
Guadalquivir-Doñana
Estensione
374.70 Km²
Altitudine
20.00 m
Nº abitanti
11.879
Download

0 commenti

Nuovo commento

Poiché i commenti vengono moderati, ci vorrà del tempo prima che vengano pubblicati. In caso di linguaggio offensivo non verranno pubblicati.