La provincia de Sevilla

La nostra provincia

Vita e paesaggio in una provincia diversa e monumentale

Guillena

203
2

Guillena, tesoro naturale situato sul debutto della Vía de la Plata

Tra le riviere di Huelva e Cala è situata l'affascinante cittadina di Guillena. È il luogo ideale per immergersi nel meraviglioso ambiente naturale locale. La famosa Ruta del Agua è una degna introduzione alle bellezze locali. Questo percorso sulle colline pedemontane della Sierra Morena è un'esclusiva avventura che si vive stando immersi in paesaggi di incomparabile bellezza. 

Questa località offre inoltre una serie infinita di attività per divertirsi all'aria aperta. Per gli amanti del trekking, dell'equitazione, del ciclismo o dell'immersione subacquea Guillena è la destinazione ideale. Esiste anche la possibilità di sorvolare la zona in paramotore e osservarne gli spettacolari panorami dall'alto. Si tratta di una località piena di vita e tranquilla allo stesso tempo. La sua gente allegra e accogliente fa sentire il visitatore come a casa propria. La gastronomia locale, ricca di cacciagione, invita alla degustazione di piatti originali come il tipico salmorejo di coniglio (ovvero una zuppa di pomodoro con carne di coniglio). 

Un altro richiamo turistico di Guillena sono le sue feste ed eventi. La domenica si celebra il tipico Mercatino degli animali a cui si recano numerosi residenti di questa provincia. La Domenica di Pasqua e il Corteo dei Re Magi sono le feste più attese di questo comune. 

Guillena è nota anche come punto strategico sul Cammino di Santiago. Qui infatti si conclude la prima tappa per chi parte dalla Cattedrale di Siviglia. Non c'è da meravigliarsi dunque se ci si imbatte in qualche gruppo di pellegrini durante le escursioni nella località. 

È questo lo spirito di Guillena. Come dicono i suoi abitanti, un "fiume di opportunità". Vieni a scoprire questo tesoro naturale agli inizi della Vía de la Plata.  


Come arrivarci

In automobile da Siviglia bisogna prendere l'antica Vía de la Plata, la A-66. Prendere l'uscita 798 verso la A-460.

A Guillena non c'è una stazione dei treni, ma esiste una linea metropolitana di autobus che parte da Siviglia, la M-177. Il suo percorso tocca anche i paesi di Camas, Santiponcee Valencina de la Concepción. 

    
Come spostarsi

La migliore maniera di godersi questa località è percorrerla a piedi. Scopri la grande varietà di escursioni e itinerari offerti dall'ufficio del Turismo di Guillena. Pratica trekking, cicloturismo, immersione subacquea o vola su tutto il comprensorio in paramotore. L’offerta di attività per conoscere Guillena è talmente vasta che a te non resta che l’imbarazzo della scelta. 


Buone ragioni per venirci

  • Se sei un amante degli sport all'aria aperta, Guillena è la tua destinazione ideale. Trekking, cicloturismo, itinerari a cavallo, immersione subacquea, golf... innumerevoli attività.
  • Assapora la sua squisita gastronomia della sierra e prova il piatto più pregiato: il salmorejo al coniglio (ovvero una zuppa al pomodoro con la carne di coniglio).
  • Scopri uno degli ineguagliabili paesaggi percorrendo la Ruta del Agua di Guillena.
  • Vivi Guillena con le sue vedute dall'alto grazie ai voli offerti da Aeroguillena.
  • Divertiti trascorrendo una giornata a contatto con gli animali del giardino zoologico locale Mundo Park. 
  • Non perderti il Corteo vivente dei Re Magi, autentico spettacolo di questa provincia. 
  • Desideri un animale da compagnia? La domenica vai al Mercatino degli animali e sicuramente troverai l'amico del cuore. 
  • Il flamenco è la tua passione? Non perderti in giugno il Festival de la Buleria. 
  • Chiedi il dolce tradizionale del paese che si chiama "el engañasuegras" (lett. "l'ingannasuocere").


Cosa visitare 

L'offerta turistica di Guillena ti permette di scoprirne le meraviglie naturali. Percorri i sentieri attraverso i paesaggi bagnati dai ruscelli Riviera del Huelva e Riviera del Cala. Addentrati nella famosa Ruta del Agua per sorprenderti con panorami autenticamente spettacolari. Trascorri una giornata in campagna praticando lo sport che più ti piace. 

Questa località offre anche angoli ricolmi di storia che ti affascineranno. Passeggiando lungo le sue strade si possono contemplare case accuratamente imbiancate e adornate con vasi da fiori che rivelano la peculiarità di questo paese andaluso. Si conservano anche delle tracce della Guillena musulmana, come i resti del castello di difesa, ora integrati nella Plaza de Toros. A un minuto di distanza è situato il duomo del paese, ovvero la chiesa di Nuestra Señora de la Granada, consacrata alla Vergine che porta il medesimo nome, patrona di questo comune. 

Vicino alla parrocchia, in pochi minuti a piedi, si arriva a Plaza de España. Qui si eleva il Municipio, un edificio del XVIII secolo. Il pezzo più prezioso è conservato nel suo archivio storico: il Catastro de Ensenada. Questa reliquia è considerata come il primo inventario del territorio spagnolo.

Per completare l'itinerario per il patrimonio di questa località, conviene visitare anche le colline pedemontane di Las Pajanosas e Torre de la Reina. Nelle prime, oltre alla chiesa Nuestra Señora del Rosario ci si può godere anche della ricca gastronomia della sierra. Un'informazione curiosa riguarda il nome degli abitanti di questo villaggio che non è "guillenero" come si potrebbe supporre. Gli abitanti del luogo in zona sono noti infatti come "venteros" per il fatto che il villaggio si sviluppò a partire dalle "ventas", ovvero le bancarelle che venivano regolarmente allestite per i pellegrini lungo il Cammino di Santiago di Compostela. 

Nella seconda collina pedemontana denominato Torre de la Reina, non va perduto un l’importantissimo omonimo casolare oggi convertito in hotel, che nel Medio Evo svolse la funzione di fortezza. È molto ben conservato ed è stato dichiarato Monumento Nazionale. È l'unico edificio rurale risalente a quell’epoca in tutta la provincia di Siviglia. 


Luoghi da visitare

  1. Chiesa Nuestra Señora de la Granada
  2. Chiesa Nuestra Señora del Rosario de las Pajanosas
  3. Plaza de Toros e reperti del castello
  4. Il Municipio, antico edificio musulmano
  5. Centro d'Interpretazione de Guillena
  6. La Ruta del Agua
  7. Parco periurbano di El Gergal e il bacino
  8. Fattoria Torre de la Reina
  9. I laghi del Serrano, noto come bacino del Cala
  10. Parco Forestale Torre de la Reina
  11. Parco Naturale la Zahurdilla


Ambiente

Guillena dista soli 22 km da Siviglia ed è situata sulle prime colline pedemontane di Sierra Morena. Nella zona passa l'autostrada N-630 più nota come Vía de la Plata. Il suo ambiente naturale comprende i corsi di due piccoli fiumi: la riviera dello Huelva e la riviera del Cala. Sono notevoli anche le dighe di La Minilla (territorio di El Ronquillo) e di El Gergal. In questo comune sono incluse anche le frazioni di Las Pajanosas e Torre de la Reina. 

Territorio
La Vía de la Plata
Estensione
226.60 Km²
Altitudine
20.00 m
Nº abitanti
12.650
Download
Etichette

0 commenti

Nuovo commento

Poiché i commenti vengono moderati, ci vorrà del tempo prima che vengano pubblicati. In caso di linguaggio offensivo non verranno pubblicati.