Santiponce Itálica

Patrimonio

Una immensa eredità da scoprire

Museo Confraternita di San Gil

67
2

Situata nel centro storico della città di Écija, la Casa Museo - Confraternita di San Gil sorge dopo che tale Confraternita Sacramentale e Regia Confraternita, la cui fondazione risale al 1563, abbia avuto a disposizione uno spazio nel quale realizzare le attività proprie dell’istituzione.

La Casa-Museo ospita un'esposizione permanente del patrimonio artistico della confraternita, composto dai “Pasos” (Vare) dei titolari così come da tutti i loro oggetti.

I tre titolari sono statue lignee anonime, tuttavia attualmente si sta ipotizzando che l’immagine di Maria Addolorata appartenga a José Montes de Oca: Cristo incoronato (XVII secolo), il Santissimo Cristo della Salute (XVI secolo) e Maria Addolorata, immagine di una Madonna Addolorata in stile sivigliano del XVII secolo o inizio del XVIII.

Categoria

0 commenti

Nuovo commento

Poiché i commenti vengono moderati, ci vorrà del tempo prima che vengano pubblicati. In caso di linguaggio offensivo non verranno pubblicati.