Santiponce Itálica

Patrimonio

Una immensa eredità da scoprire

Tenuta di Santa Ana

134
1

La Tenuta, succeduta alla masseria, è la tipica costruzione dell’Alto Aljarafe sivigliano. Situata in Calle de la Fuente, è l'edificio di maggior interesse architettonico e patrimoniale di Tomares. Sede ufficiale del Comune, è il luogo in cui si svolge la vita sociale e culturale di Tomares.

Fatta costruire dal Conte-Duca di Olivares, presentava la struttura tipica di una tenuta del XVIII secolo con due aree differenziate: quella destinata alla produzione dell’olio e un’altra residenziale completata da un magnifico giardino.

L’immobile è stato completamente restaurato dall'architetto sivigliano Guillermo Vázquez Consuegra. L’attento restauro ha voluto stabilire un ponte naturale tra il nuovo e l’antico, utilizzando un linguaggio moderno in sintonia con gli spazi preesistenti. Il risultato è un perfetto equilibrio tra le forme contemporanee e le linee dell'architettura rustica propria delle tenute dell’Aljarafe. Un edificio unico nel territorio.

In questo restauro della Tenuta Santa Ana, il giardino assume particolare importanza. Tanto che questo grande spazio verde è diventato l'atrio del Municipio. Nel suo perimetro dalle pareti bianche ci sono diversi ingressi dai quali gli abitanti di Tomares possono accedere al Comune attraversando un giardino composto da palme delle Canarie, cipressi, pini, carrubi, un esemplare di bagolaro... In questo giardino si trova la Stanza dell’Acqua, un grande stagno rettangolare con vari getti d’acqua costruito su terrazze e parzialmente coperto. Vicino a questo particolare stagno troviamo uno spiazzo, luogo per la celebrazione di eventi pubblici all'aperto in un ambiente unico.

0 commenti

Nuovo commento

Poiché i commenti vengono moderati, ci vorrà del tempo prima che vengano pubblicati. In caso di linguaggio offensivo non verranno pubblicati.