Santiponce Itálica

Patrimonio

Una immensa eredità da scoprire

Resti dell’Eremo Nuestra Señora de la Hiedra

74
0

Opera di grande interesse di cui purtroppo si conserva solo il recinto esterno, tra cui un portale che secondo la tradizione appartenne all’antico convento di San Francisco, e che risponde a un semplice tracciato rinascimentale attribuito a Hernán Ruiz II, il quale intervenne nel progetto della torre parrocchiale.

Su uno dei suoi pennacchi compare l’anno 1570. Si mantiene anche la torre, interessante per il tracciato asimmetrico. Della struttura interna invece si conservano solo frammenti molto deteriorati dei muri. Oggi è completamente in rovina.

Si trova nei dintorni del paese, e vi si può accedere da diversi punti, debitamente segnalati. Attraverso il Sentiero del Chorrillo, riabilitato di recente, si può accedere allo stesso sfruttando così l’occasione per contemplare l’antica Fuente del Chorrillo, probabilmente molto importante per il paese in passato data la grandezza della sua costruzione, sebbene oggi abbia acqua solo quando le precipitazioni sono state particolarmente abbondanti.

0 commenti

Nuovo commento

Poiché i commenti vengono moderati, ci vorrà del tempo prima che vengano pubblicati. In caso di linguaggio offensivo non verranno pubblicati.