Santiponce Itálica

Patrimonio

Una immensa eredità da scoprire

Ponte Alamillo

99
0

Il ponte del Alamillo di Siviglia è un ponte strallato con un pilone di contrappeso sul fiume Guadalquivir. Progettato da Santiago Calatrava, e completato nel 1992, è stato costruito come accesso sull'Isola della Cartuja, dove si svolse l'Expo ‘92, e dove si trova oggi il parco tematico Isla Mágica, il Parque Científico y Tecnológico Cartuja, il Monastero centenario de La Cartuja, da cui deriva il nome dell'isola, e il parco del Alamillo.

Il ponte ha una campata di 200 metri che è sostenuta da tredici paia di cavi ancorati ad un enorme pilone inclinato, alto 150 metri e tirato da cavi ancorati alla campata. È un progetto simile al Sundial Bridge, sempre di Calatrava, completato nel 2004 a Redding (California).

Il ponte non presenta tiranti di ritegno (ci sono solo tiranti su un lato della torre) ed è il primo ponte strallato senza questo gruppo di tiranti, in modo che le forze ricevute dai tiranti, su un lato della torre, non vengano raccolte.

La parte superiore del ponte, che funge da punto di vista, è conosciuta come "l'occhio della testa del cavallo" e non è aperta al pubblico. Divenne una delle opere più emblematiche di Siviglia ai suoi tempi.

0 commenti

Nuovo commento

Poiché i commenti vengono moderati, ci vorrà del tempo prima che vengano pubblicati. In caso di linguaggio offensivo non verranno pubblicati.