Santiponce Itálica

Patrimonio

Una immensa eredità da scoprire

Parco del Alamillo

93
0

Il Parco del Alamillo si trova nella parte settentrionale della Isla de la Cartuja, alla periferia della città di Siviglia, dopo aver attraversato il fiume Guadalquivir dal Puente del Alamillo. Questo grande polmone verde permette di svolgere e godere di numerose attività sportive e ricreative all'aria aperta a contatto con la natura. È una zona molto popolare e affollata dai sivigliani che, nei fine settimana, trascorrono un piacevole momento con la famiglia, fanno una passeggiata, si riposano o giocano con i bambini lontano dal traffico.

Il Parco Alamillo, inaugurato nel 1993, occupa 120 ettari recuperati per la città in occasione della celebrazione dell'Expo'92 ed è formato dai seguenti spazi:

  • Il Cortijo del Alamillo è il centro nevralgico del parco; al suo interno dispone di un'ampia sala riunioni con una capienza di oltre 150 persone, utilizzabile da gruppi che ne facciano richiesta e soddisfino i requisiti stabiliti. L'edificio è dotato anche diversi spazi di lavoro e sale per mostre, e vi ci lavora il team tecnico e gestionale del parco, che offre attenzione e informazioni a tutti coloro che ne facciano richiesta. Tutte queste unità sono dislocate intorno ad un ampio cortile, che offre possibilità come scenario per attività di diversa natura, quali teatro, cinema, laboratori, musica... Il cortile è sede, ogni anno, dei principali eventi che svolge il parco stesso, come i Veranillos del Alamillo, il Día de Andalucía e così via. 
  • Parco gioco infantile e zona di ristorazione.
  • Area di ricostruzione di un sito archeologico, dove si svolge un laboratorio di archeologia sperimentale (in collaborazione con l'associazione Legados).
  • Attracco sul fiume e possibilità di praticare canoa o kayak, tra gli altri sport acquatici.
  • Zona degli orti agroecologici, nella area dell’aranceto, con più di 200 lotti lavorati come orti urbani da gruppi e singoli.
  • Area addestramento cani. È una vasta area di espansione dove si tengono fiere e mostre canine e centinaia di cani corrono e giocano ogni giorno.

Inoltre, ci sono chioschi per il noleggio di diverse attrezzature: biciclette, pattini, feste di compleanno e inanellamento degli uccelli, il vivaio, una serra con una collezione botanica... e persino un trenino per un fare un giro.

Nel suo programma di attività spiccano i "Veranillos del Alamillo", eventi estivi con cinema, magia, laboratori per bambini e tanta musica di stili diversi che compongono un programma completo.

0 commenti

Nuovo commento

Poiché i commenti vengono moderati, ci vorrà del tempo prima che vengano pubblicati. In caso di linguaggio offensivo non verranno pubblicati.