Santiponce Itálica

Patrimonio

Una immensa eredità da scoprire

Hacienda Porzuna

458
0

L’interesse artistico di questa azienda agricola si deve al fatto che ha sede nel luogo in cui si insediarono famiglie provenienti da varie culture e civiltà. Confina a sud con Valle Blanco, vicino al ruscello Porzuna e, a nord, con la strada di San Juan-Palomares.

Al caseggiato, dall’architettura semplice e rurale, si accede attraverso un piccolo portale dotato di campanile a vela e tre piccole orlature. Internamente si sviluppa attorno a un cortile di forma irregolare, sul cui lato destro era situata l’abitazione del custode e dei signori, con cortile proprio e bellissimo cortile e orto. Sulla sinistra rispetto all’entrata c’era un frantoio per la produzione dell’olio che dava su di un terzo cortile attorno al quale si sviluppavano i locali annessi. La torre della macina, semplice, ricoperta da tetto spiovente con tegole, è decorata con tre orlature e una croce di Lorena. La fattoria conserva dei sotterranei risalenti probabilmente a epoca musulmana.

Aprendo una profonda canalizzazione di fronte al caseggiato, per la posa di condutture dell’acqua, si è potuta constatare la stratigrafia del terreno in cui si notano strati Romani e Musulmani, con abbondanti resti ceramici.

Attualmente l’azienda agricola è stata totalmente restaurata ed è la sede della delegazione municipale per il lavoro del Comune di Mairena del Aljarafe.

0 commenti

Nuovo commento

Poiché i commenti vengono moderati, ci vorrà del tempo prima che vengano pubblicati. In caso di linguaggio offensivo non verranno pubblicati.