Santiponce Itálica

Patrimonio

Una immensa eredità da scoprire

Eremo di San Giovanni Evangelista - Casa delle Arti

88
1

Ci troviamo davanti ad un edificio con archi trasversali a navata unica, datato primo terzo del XIV secolo ad opera di Hernández Díaz, per la forma semicircolare dell'abside, la modanatura dell'arco principale del presbiterio e i portali.

A proposito di questi ultimi, quello occidentale è costituito da una facciata principale semplice sormontata da campanili a vela "a occhio di bue" di tipo mudéjar, forse, in epoche precedenti, provvisto di sottoportico. L'altra facciata, quella del lato evangelico, presenta una modanatura che ricorda i modiglioni cordovani. La tradizione orale parla di famiglie che sfuggirono alla povertà grazie a dei sogni rivelatori riguardanti un mitico tesoro in gioielli esistente nell'eremo, come anche di diverse gallerie sotterranee tra il colle ed altri luoghi.

Edificio molto interessante e molto spazioso, con archi trasversali del tipo della Sierra, distribuito su una grande navata. Lo studio della pianta rivela, in primo luogo, l'originalità della torsione dell’asse nella testata, uno schema che si ripete spesso nei monumenti spagnoli medievali, e di cui hanno dibattuto abbondantemente critici e storici.

Presenta, oltre all'orientamento tradizionale, la disposizione semicircolare dell'abside, poco usuale in queste zone. L’alzato rivela la straordinaria robustezza della costruzione, in contrasto con l'insieme architettonico delle opere dell'epoca nella religione andalusa. Le coperture sono in legno, ricostruite nel 1906. L'iscrizione gotica che si divulga, situata sul muro dell'Epistola dell'antipresbiterio, è abbastanza esplicita nel trasmetterci le informazioni fondamentali che restano trascritte. Basandoci oggettivamente sull'edificio, indubbiamente dovremmo retrodatarlo, forse al primo terzo del XIV secolo.

Segnaliamo un dipinto murale nel presbiterio raffigurante il Battesimo di Gesù nel Giordano, molto mal conservato, ma la cui data, forse, non si discosta molto da quella indicata nella citata iscrizione.

0 commenti

Nuovo commento

Poiché i commenti vengono moderati, ci vorrà del tempo prima che vengano pubblicati. In caso di linguaggio offensivo non verranno pubblicati.