Santiponce Itálica

Patrimonio

Una immensa eredità da scoprire

Convento della Concepción

244
4

Fondato all’inizio del XVI secolo, durante secoli ha ospitato una comunità di monache concezioniste francescane e ha una superficie di 4000 metri quadrati, i quali comprendono una chiesa e lo stesso convento. 

La facciata esterna che dà al Paseo del Estatuto presenta due alti vani di accesso rifiniti con arco a tutto sesto e incorniciati tra sobrie paraste toscane doppie. L’intera facciata è molto semplice senza decorazioni. Il muro di cinta del convento conserva la semplicità e la sobrietà della facciata principale. Presenta un pario di ingresso al quale si accede attraverso le due porte del tempio. Una delle zone che compongono la struttura del convento e che più spicca è il chiostro. 

La sua chiesa, in stile gotico-mudéjar, organizzata secondo una sola nave e il presbiterio, con soffitto a cassettoni di legno nella navata e a volta a crociera nel presbiterio, che risulta così lo spazio principale del tempio. Nel presbiterio è da segnalare il retablo maggiore creato nel XVIII secolo e con interessanti immagini scolpite negli ultimi anni del secolo scorso; così come un retablo laterale del quale si venera una statua del Crocifisso di metà del XVI secolo.

BIC Dichiarato nel 1963

0 commenti

Nuovo commento

Poiché i commenti vengono moderati, ci vorrà del tempo prima che vengano pubblicati. In caso di linguaggio offensivo non verranno pubblicati.