Santiponce Itálica

Patrimonio

Una immensa eredità da scoprire

Comprensorio storico Colle di San Cristóbal

147
2

BIC come comprensorio storico-artistico nel 1965

Il Comprensorio Monumentale del Colle di San Cristoforo occupa un altopiano che cinge il colle, un’area allungata a forma di triangolo dalla lunghezza di 450 metri e con una larghezza massima di 175 metri. Quest’area a forma di mandorla può essere considerata come nucleo originale dell’insediamento di Estepa.

In questo spazio è situata l’antica cittadella che conserva la Torre del Homenaje, torrione eretto dal Gran Maestro dell’Ordine di Santiago Lorenzo Suárez de Figueroa, tra la fine del secolo XIV e l’inizio del secolo XV, e i resti di altre costruzioni del palazzo-fortezza dei Centurión, marchesi di Estepa, che avevano restaurato l’antica fortezza. La muraglia della cittadella, costruita durante il periodo islamico (s. X), fu ricostruita nel secolo XII dagli Almohadi1 e nuovamente restaurata all’epoca dell’Ordine di Santiago (secoli XIII-XVI). 

Sul colle si trovano anche la chiesa di Santa Maria la Mayor, in stile tardo-gotico, la cui costruzione è cominciata all’inizio del XVI secolo, la chiesa e convento di Santa Clara, fondato nel 1599 dai marchesi di Estepa. Infine, sul colle sorge anche un monastero di Francescani la cui costruzione è iniziata alla fine del XIX secolo e si è conclusa 1904. Oggi il Convento di San Francesco è destinato, ad eccezione della zona assegnata alla fraternità, a casa di spiritualità.

Altri dati:

  • PERCORSO DEL COLLE DI SAN CRISTOBAL

Conoscete le origini della nostra cittadina attraverso questo percorso interessante con il quale potrà visitare il Centro di Interpretazione Estepa Tartesiana2, la Torre del Homenaje, la chiesa di Santa Maria e la chiesa di Santa Clara.

Informazioni presso l’Oficina Municipal del Turismo (azienda di soggiorno, NdT). Tel: +34 955912717. Est: 526/ +34 669 952 276

  1. Dinastia berbera di fede musulmana che governò su una parte del Maghreb e sulla Spagna musulmana dal 1147 al 1269.
  2. Tartesso è stata un'antica città-stato protostorica la cui ubicazione è ipotizzata nell'Iberia meridionale, in particolare in Andalusia, nell'area del delta del Guadalquivir.

0 commenti

Nuovo commento

Poiché i commenti vengono moderati, ci vorrà del tempo prima che vengano pubblicati. In caso di linguaggio offensivo non verranno pubblicati.