Santiponce Itálica

Patrimonio

Una immensa eredità da scoprire

Chiesa Nuestra Señora del Carmen

110
1

È il tempio più antico di Isla Mayor. Edificio emblematico di Poblado Alfonso XIII, formato da navata principale e una torre-campanile di 18 metri di altezza. La chiesa è in stile andaluso con tegole e laterizi arabi; possiede un portico e una torre ispirata alla chiesa di San Roque di Siviglia. Il re Alfonso XIII collocò la prima pietra di questa chiesa di semplice bellezza il 3 maggio 1928, in presenza del Principe di Galles e del fratello Giorgio.

Nella prima sezione della chiesa è situata la scala di accesso al campanile, il quale raggiunge i 9 metri di altezza; la struttura di questa prima porzione dell’edificio ricorda chiaramente la Giralda di Siviglia per la costruzione con mattoni successivamente intonacati; il campanile è costituito da due torri concentriche. Nel vano che le separa è situata la scala. La torre esterna è rivestita con massetto misto, a partire dallo zoccolo fino al livello in cui compare un elemento rivestito d’acciaio che precede una decorazione di colore grigio, con motivi sovrapposti, dipinti di bianco con calce.

All'interno della chiesa è presente una statua della Vergine del Carmine situata sull'altare centrale e dal campanile si possono contemplare meravigliose viste panoramiche del paesaggio naturale della Isla Mínima. 
 

0 commenti

Nuovo commento

Poiché i commenti vengono moderati, ci vorrà del tempo prima che vengano pubblicati. In caso di linguaggio offensivo non verranno pubblicati.