Santiponce Itálica

Patrimonio

Una immensa eredità da scoprire

Chiesa di San Vicente Mártir

97
0

Si tratta di una chiesa gotico-mudéjar tra le tante che sono state erette all'interno di questo complesso che nel XIV secolo era circondato da mura; questa in particolare è tra quelle che ha subito più ristrutturazioni e ampliamenti nel corso dei secoli, in particolare tra il XVI e il XIX secolo.

Presumibilmente sorta sui resti di un tempio paleocristiano e visigoto, la chiesa all'esterno quasi non presenta tratti della struttura originaria, a eccezione del portale gotico, molto sobrio e lineare, costituito da semplici archivolti a sesto acuto.

Sull'altare maggiore rifulge una pala d'altare barocca, opera di Cristóbal de Guadix, prodotta verso la fine del XVII secolo. Sull’altare domina l’effigie di San Vicente, opera attribuita all'atelier di Roldan.

In questa chiesa hanno sede canonica due confraternite che partecipano alla processione della Settimana Santa, la Hermandad de las Siete Palabras e la Hermandad de Jesús de las Penas.

0 commenti

Nuovo commento

Poiché i commenti vengono moderati, ci vorrà del tempo prima che vengano pubblicati. In caso di linguaggio offensivo non verranno pubblicati.